News: Smart CityNews

Smart city: I vestiti delle città intelligenti del futuro

Progetto WE LIGHT, una sfida alla funzionalità, vestibilità e al design, rivolto alla moda nelle smart city del futuro

    E’ partito un progetto per chi nella smart city deve viverci.

     

    WE LIGHT lancia una sfida non solo alla funzionalità ma anche alla vestibilità e design, rivolte alla filiera della moda nelle future città intelligenti.

    Si tratta di elementi di abbigliamento che, grazie a componenti elettronici ed ottici offrono maggiore visibilità e quindi sicurezza a chi lavora su strada o comunque richiede di essere facilmente individuabile.

    La Regione Emilia Romagna finanzia infatti il progetto WE LIGHT (WEarable LIGHTing for smart apparels) che permetterà di disegnare capi leggeri per runner e ciclisti.

    Grazie ad un sistema integrato di microelettronica e sensori, i capi permetteranno:
    • di disperdere l’energia termica più rapidamente;
    • gestire i sistemi di luminosità indossati (tramite led e fibre ottiche) in base alle condizioni di luce esterne;
    • raccogliere i dati di performance fisica e di qualità dell’aria;
    • esaminare i dati tramite un app scaricabile su dispositivi mobili e scegliere i percorsi delle aree urbane dove l’aria è meglio respirabile;
    • segnalare l’ingresso e la presenza dell’operatore in aree pericolose automatizzando l’attivazione di fibre ottiche o LED nel capo indossato.

    Per maggiori informazioni:
    Sergio Petronilli, ENEA
    Laboratorio Cross Technologies per Distretti Urbani e Industriali
    Centro Ricerche di Bologna
    [email protected]

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button