SolareSolare Termico

Solare: Un fluido può conservare energia per oltre 10 anni

In Svezia è stato realizzato uno speciale combustibile solare

    Un combustibile solare termico in grado di trattenere energia per più di 10 anni

    Ricercatori svedesi hanno messo a punto uno speciale fluido che può avere un grande impatto sul mercato

    Ricercatori della Chalmers University of Technology (Svezia), hanno messo a punto un sistema che utilizza un “combustibile solare termico” che riesce a conservare l’energia solare per oltre 10 anni. Questo speciale combustibile è una molecola, liquida, composta da azoto, carbonio ed idrogeno.

    Una volta che la molecola viene irradiata dai raggi solari si trasforma in una versione con più energia di sè stessa. L’energia prodotta dal sole viene trattenuta da particolari legami chimici anche quando la temperatura della molecola si raffredda.

    Si tratta di una soluzione che può avere un grande futuro; nei momenti in cui c’è più bisogno di energia ad esempio, il combustibile solare viene aspirato mediante un catalizzatore che trasforma nuovamente la molecola nella sua forma originale rilasciando l’energia sotto forma di calore.

    Al momento è stato realizzato un prototipo sul tetto dell’edificio universitario ed i primi risultati hanno attirato l’attenzione di numerosi investitori.

    L’auspicio dei ricercatori è che questo combustibile solare possa essere utilizzato per fornire energia elettrica a sistemi di riscaldamento domestici o per elettrodomestici (lavastoviglie, lavatrice etc.)

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *