NewsSostenibilità

Sostenibilità: Le attività del Coordinamento Agende 21 locali italiane

Il Coordinamento ha eletto oggi all'unanimità Arturo Lorenzoni come nuovo presidente. Continuerà il supporto a progetti in materia di sostenibilità.

    L’Assemblea dei soci del Coordinamento Agende 21 locali italiane ha eletto all’unanimità Arturo Lorenzoni come nuovo preseidente; il Coordinamento è un associazione formata da regioni ed enti locali che da circa un ventennio promuove attività finalizzate allo sviluppo della sostenibilità, cercando di supportare percorsi e progettualità sui territori.

    Arturo Lorenzoni, già vicesindaco di Padova, subentra ad Adriana Nepote alla guida del Coordinamento; durante i lavori dell’assemblea è stata ufficializzata la sede principale a Padova, inoltre sono stati confermati progetti su mitigazione ed adattamento ai cambiamenti climatici che prevedono un’azione sinergica di enti locali, imprese ed organizzazioni.

    Le attività del Coordinamento non si fermano qui: verrà offerto supporto alla progettualità per attività di promozione degli acquisti verdi, verranno accompagnati gli enti locali nel percorso di stesura di Paes e Paesc.

    Il neoeletto presidente ha commentato che: “I Comuni hanno un ruolo determinante e in molti hanno messo in campo azioni concrete e significative in tutti questi ambiti, ma sono spesso lasciati soli dalle Regioni e dal Governo centrale, senza politiche di supporto e senza risorse. Come Coordinamento continueremo ad affiancare le città, garantendo loro il sostegno necessario perché possano dotarsi di strumenti e di risorse adeguati al fine di progettare e implementare le proprie azioni”.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button