NewsFossiliGas

Total e BP finanzieranno il gasdotto TAP Grecia-Italia

    Total e BP in allenza con la società azera Socar finanziaeranno il progetto del gasdottogasdotto
    Condotta adibita al trasporto di gas (pipelinepipeline
    Condotta adibita al trasporto di gas.
    , in inglese).
    transadriatico che collegherà la Grecia all’Italia

    I giganti del petroliopetrolio
    Combustibile di colore da bruno chiaro a nero, costituito essenzialmente da una miscela di idrocarburi. Si è formato per azioni chimiche, fisiche e microbiologiche da resti di microorganismi (alghe, plancton, batteri) che vivevano in ambiente marino addirittura prima della comparsa dei dinosauri sulla terra. I principali composti costituenti del petrolio appartengono alle classi delle paraffine, dei nafteni e degli aromatici, che sono composti organici formati da carbonio e idrogeno e le cui molecole sono disposte secondo legami di varia natura.
    , BP e Total, così come la società di bandiera dell’Azerbaijan, Socar, parteciperanno al finanziamento del progetto del gasdotto dalla che dalla Turchia collegherà il nord-est della Grecia con il sud dell’Italia attraverso l’Albania, quanto ha dichiarato oggi il consorzio Shah Deniz per la Trans Adriatic Pipeline-TAP.

    L’accordo tra glii attuali azionisti del progetto (EGL-Svizzera 42,5%, Statoil-Norvegia 42,5% e E.ON Ruhrgas-Germania 15%) include un’opzione per le tre aziende che potrebbero rilevare “fino al 50%” del capitale dello stesso progetto, quanto dichiarato dal consorzio che metterà in atto il progetto.

     

    Orizzontenergia.it

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button