NewsAmbienteEnergia & MercatoMobilitàMobilità SostenibileSostenibilitàStakeholder energiaOrizzontenergia.itElettricità

Train2Car, il progetto che ricarica gratis le auto elettriche

    Efficienza energeticaEfficienza energetica
    Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell’ impatto ambientale e dei costi associati.
    e mobilità sostenibile
    : queste le parole chiave del brillante progetto Train2Car gestito, a Madrid, dalla metropolitana della capitale spagnola e finanziato dal programma INNpacto 2011 del Ministero dell’Economia e della Competitività.

    L’idea è di ricaricare un’auto elettrica riutilizzando gratuitamente una risorsa finora non sfruttata: l’energia elettricaenergia elettrica
    Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all’energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
    recuperata dai convogli della Metro durante i rallentamenti e le frenate
    .

    Questa energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    viene accumulata grazie ad un particolare supporto: la Metro, con dei sistemi di frenata rigenerativa, trasforma l’energia cineticaenergia cinetica
    Energia di movimento, ovvero l’energia che un corpo possiede in virtù del fatto che si sta muovendo. La massa d’acqua di una cascata possiede energia cinetica, per esempio. Un corpo di massa M, infatti, muovendosi a velocità V, ha in sé la capacità di compiere un lavoro, ovvero di ‘far muovere’ qualcos’altro mentre cade o si muove. L’energia cinetica è data dall’espressione: Ec=1/2 x M x V2.
    in energia elettrica
    da stoccare negli accumulatori, per restituirla alla rete durante alcune specifiche fasi dei cicli di funzionamento.

    L’energia è dunque messa a disposizione in una Metrolinera, neologismo che gioca sull’assonanza con gasolinera, distributoredistributore
    Soggetto proprietario e responsabile della rete di distribuzione locale (di elettricità o di gas) a cui sono allacciati direttamente gli utenti finali.
    in spagnolo. Gli automobilisti madrileni che guidano un’auto elettrica possono ora, in soli 20 minuti, fare il pieno senza alcun costo.

    Questa iniziativa green è frutto di una collaborazione della società di gestione della metropolitana con l’ Instituto Catolico de Artes e Industrias (ICAI) della Università Pontificia di Comillas, e il CIEMAT (Centro de Investigaciones Energeticas, Medioambientales y Tecnologicas) ed alle imprese SICA, Siemens e Citroen Spagna.

    Non ci resta che sperare che, aiutata da questa interessante innovazione, la sostenibilità ambientale non smetta di accelerare la sua corsa.

    Redazione
    Orizzontenergia.it

    Potrebbe anche interessarti…

    News

    News

    News

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button