NewsFossiliPetrolioStakeholder energiaUp-unione Petrolifera

Unione Petrolifera – Le dichiarazioni del Presidente De Vita sulla riforma alla rete dei carburanti inserita nel DL Manovra

    Roma, 14 luglio 2011 – Le misure per la rete carburanticarburanti
    Sostanze solide, liquide o gassose, di origine naturale o derivanti da processi industriali, contenenti carbonio e idrogeno, che, se bruciate, sviluppano calore in base al loro “contenuto energetico” (potere calorifico).
    previste dal decreto legge sulla manovra finanziaria, all’esame del Parlamento, rappresentano un passo in avanti verso una struttura distributiva più in linea con gli standard europei, quindi più efficiente e con possibilità di maggiori risparmi per i consumatori.

    E’ quanto afferma il presidente dell’Unione Petrolifera, Pasquale De Vita, il quale aggiunge che si tratta di misure largamente discusse e condivise da tutti gli attori della filiera nell’ambito dei tavoli istituiti presso il ministero dello Sviluppo Economico coordinati dal sottosegretario Stefano Saglia.

    Per questo motivo, prosegue De Vita, la proclamazione dello sciopero da parte di alcune sigle sindacali, ad eccezione della Figisc che ha già dichiarato di non aderire, appare una scelta non in linea con gli interessi dei consumatori.

     

    Fonte: UP, 14/07/2011

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button