VideoAmbienteSalute E Ambiente

Vesuvio: La grande eruzione del 79 D.C.

    Ecco una ricostruzione 3D di quei fatidici e terribili momenti: la giornata era cominciata in modo del tutto normale, poi all’improvviso gli animali si agitano e scappano, è il segnale dell’imminente catastrofe – la terra trema, poi il boato del Vesuvio che comincia a espellere gas, cenere e lapilli che copriranno Pompei; Ercolano sarà sommersa dalla lava. La nube oscurò il cielo, e minuto dopo minuto gli edifici sparivano, fino a essere completamente avvolti. Pochi anni dopo, nessuno era più grado di dire con sicurezza dove si trovassero le città distrutte, perché l’eruzione aveva cambiato la geografia di quei territori. Poi la riscoperta, 1500 anni dopo.

    Questa ricostruzione grafica in 3D è stata realizzata da Leonardo Nicolì.

     

     

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button