Candela profumata home made, un riciclo dal profumo agrumato e avvolgente

Candela profumata home made, prepararla è semplicissimo. Regalati un momento di relax con qualcosa di unico dal profumo fresco e avvolgente.

Candele fai da te
Candele fai da te (foto da Pexels)

Le candele profumate negli anni sono diventate tra le protagoniste del design. Ogni casa ormai ne possiede almeno una. Fragranze di tutti i generi e che aiutano a rilassare e concedersi delle vere e proprie coccole. Se oltre al desiderio di avere in casa delle candele profumate, vi è anche quello di provare a farle a casa beh, è assolutamente possibile.

Gli amanti del riciclo creativo infatti non possono non provare le candele home made con le bucce di arancia. Un rimedio green d’impatto e assolutamente innovativo. I passaggi sono molto semplici e gli ingredienti sono quelli essenziali per regalare dei veri momenti di benessere.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Che pianta da interno sei? Scoprilo con un semplice test

Candele profumate home made, i procedimenti per delle creazioni sfiziose

Arance candele home made
Arance (Pixabay)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> L’acqua del condizionatore non buttarla! Può tornarti utile in questi modi

Questo è l’occorrente per produrre delle splendide candele in casa:

  • 1 arancia, tagliate a metà e prive di polpa;
  • 5 grammi di olio di cocco solido, utile per contrastare la combustione;
  • 45 grammi di cera d’api o soia, quest’ultima più facile da lavorare vista la sua consistenza;
  • 1o gocce di olio essenziale di cannella e 30 all’arancia o agrumi;
  • Uno stoppino in cotone intrecciato e carta.

Allora, il procedimento è davvero semplice: una volta privata l’arancia dalla sua polpa, sciogliere la cera con l’olio di cocco a bagnomaria. Appena diventato liquido, aggiungere gli oli essenziali e mescolare per trenta secondi. Posizionare un po’ di cera per fermare lo stoppino in posizione verticale partendo dal fondo della buccia. Versare la cera liquida all’interno del frutto e attendere che si raffreddi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Papavero, dalla cucina alla cosmesi: i mille usi del celebre fiore

Anche l’altra metà della buccia può essere impiegata come coperchio. Gli oli essenziali hanno la funzione di far diffondere il profumo gradevolissimo per tutta casa creando un atmosfera accogliente e rilassante. Cosa aspetti a concederti questa coccola che ben allieta la vita frenetica di tutti i giorni? La natura ci dona sempre qualcosa di straordinario, approfittiamone.