Bicarbonato di sodio, i tanti usi che probabilmente non conosci

Presente in tutte le case, il bicarbonato di sodio può essere usato in infiniti modi ed un valido aiuto per la pulizia della persona e non solo.

Bicarbonato, polverina bianca
Bicarbonato, polverina bianca (fonte Pixabay)

Hai del bicarbonato di sodio conservato da tempo e non sai cosa farne? Non c’è bisogno di pensarci troppo perché la polverina bianca presente in tutte le case è davvero utile per svariati motivi. Conosciuto ai più come digestivo, il bicarbonato può fornire un valido contributo nelle tue azioni quotidiane come pulizia della casa, della persona ed anche dei nostri amici animali. Se ti stai chiedendo come applicarlo, baste seguire questi semplici consigli ed il gioco è fatto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Vuoi un bucato bianco senza candeggina? Per te una soluzione economica e green

Una volta scoperto il potenziale del prodotto, siamo certi che in molti non riusciranno più a farne a meno. Facile da reperire in ogni supermercato, la sua composizione abbinata a del sale, aceto o anche semplicemente combinata con dell’acqua, garantirà risultati eccellenti per tutto.

Bicarbonato di sodio, i tanti usi per applicarlo

Piedi in ammollo nel bicarbonato
Piedi in ammollo nel bicarbonato (fonte thinkdonna.it – Pinterest)

Cercando di far luce su tutte le possibili applicazioni del bicarbonato di sodio, ecco di seguito un elenco su come e quando applicarlo. Importante è fare attenzione alle dosi da usare senza eccedere nell’uso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pulizia dei termosifoni: fondamentale spurgarli prima di accenderli

  • Igiene della persona. In molti lo sapranno già ma il bicarbonato è davvero efficace per la pulizia personale. Associato ad olio di mandorle, zucchero o caffè è un valido scrub per la pelle. Se aggiunto allo shampoo, donerà lucentezza ai capelli (ne basta un cucchiaino) e può essere usato anche per pulire le spazzole, lasciate in ammollo con il prodotto. Poiché cattura i cattivi odori, combinato con l’acqua, può essere applicato su piedi e ascelle ( 2 cucchiaini di bicarbonato in acqua tiepida e poi il tutto trasferito in uno spruzzino). La polverina vale anche come dentifricio: attenzione ad usarla soltanto una volta alla settimana poiché, oltre a pulire in profondità, può corrodere lo smalto.
  • Igiene degli animali. Proprio per la sua proprietà anti odore, può essere cosparso nella lettiera prima di mettere la sabbia pulita ed il risultato sarà sorprendente. Utilizzabile anche a secco sui nostri amici animali per lavarli, può essere poi rimosso con una spazzola o nel classico bagnetto. Infine, un cucchiaino di prodotto usato per lavaggio di coperte, corredini o cestini, garantirà una pulizia profonda anche per i pelosetti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pulizia a vapore, tutti i vantaggi per un igiene ad impatto zero

  • Pulizia della casa. Creando una cremina fatta di bicarbonato e acqua, questa può essere usata davvero su tutte le superfici. Ottimo igienizzante per il bagno, la cremina è utilissima anche per pulire la cucina da capo a fondo. Utilizzabile anche per pulire tutti gli elettrodomestici, la combinazione garantirà una nuova vita anche alla vostra argenteria. Infine, un cucchiaino aggiunto in lavatrice, darà al bucato una pulizia senza precedenti.
  • Sacchetti anti-odore. Per eliminare i cattivi odori dall’armadio, dai cassetti, nella scarpiera ecc. basta avere a disposizione dei sacchetti a maglia larga. In ognuno di essi inserire due cucchiaini di bicarbonato e qualche goccia di olio, per ambiente super profumati.
  • Rimedio contro il raffreddore. In caso di raffreddori o malanni di stagione, dei suffumigi a base di bicarbonato, aiuteranno a respirare meglio e superare prima l’acciacco.

Dunque, ora che tutti i suoi usi sono stati esplicati, non vi resta che provarlo, sperando di non iniziare proprio dal raffreddore!