La mini-casa: il nuovo concetto di abitazione fra lusso e green

La mini-casa è il nuovo e rivoluzionario concetto di casa che sta prendendo piede in Europa. Ma scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta.

casa prefabbricata in legno
casa prefabbricata in legno in montagna – Foto da Pixabay

Molto spesso sentiamo parlare della crisi abitativa italiana; le città offrono affitti con prezzi sempre più alti e non l’altezza delle aspettative. Una soluzione a questa improvvisa impennata dei prezzi, è la cosiddetta mini-casa. Ce ne sono di mille tipi e sembrano offrire un’alternativa economica e con un certo stile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Non mangiare questi pesci se vuoi rispettare l’ambiente durante le feste di Natale

Questa tipologia di casa, propone una seria di vantaggi davvero notevoli, a partire dai consumi energetici. Inoltre per acquistare una mini-casa non occorrono nemmeno somme ingenti, e in molti stanno valutando questa opportunità per avere una casa di proprietà.

Comfort e rispetto dell’ambiente, la mini-casa abbatterà i costi del mercato edilizio

casa prefabbricata in legno
Casa prefabbricata in legno in costruzione – Foto da Pixabay

Il modello di mini-casa che sembra destinato ad essere il più scelto ne prossimo futuro è quello scandinavo. Immerso nella natura incontaminata questo prefabbricato funzionale, dalle linee pulite è costruito con un grande uso di materiali ecosostenibili come il legno. Tra i migliori mai costruiti c’è quello progettato dall’architetto Pekka Littow.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tappi di plastica, come raccoglierli e perché aiutano gli altri e l’ambiente

Questa mini-casa, chiamata Majamaja, è costruita con abete finlandese e del compensato di betulla. L’abete usato per gli esterni e dipinto di nero, attira i raggi del sole, serve a ricaricare i pannelli fotovoltaici, che forniranno acqua calda ed elettricità ad impatto zero.

La bellezza del progetto sta proprio nella sua struttura minimalista estremamente raffinata. Tutto è ordinato seguendo delle linee pulite, che danno una prospettiva visiva davvero stupenda. La veranda sembra un piccolo balcone di legno dalla vista mozzafiato.

Gli interni sono tutti definiti secondo il concetto di massimizzare gli spazi; infatti i mobili sono “salvaspazio” in quanto si possono ripiegare al muro. La composizione interna comprende un angolo cottura, un bagno con doccia e toilette a secco, e al piano si sopra la zona notte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> I cibi più inquinanti del pianeta, per coltivazione, produzione e trasporto

La mini-casa è una realtà ecosostenibile ad impatto zero; grazie ai suoi costi bassissimo rispetto all’offerta del mercato edilizio, potrebbe diventare una possibilità molto diffusa in tutta Europa. Anche la collocazione immersa nel cuore dei boschi è un elemento fondamentale per la tutela della salute del nostro organismo.

Ovviamente questo nuovo concetto fa perdere tutti comfort della vita in città, ma i guadagni in termini di salute e risparmio economico sono un contrappeso più che valido. La società sta cambiando velocemente, e con essa anche i canoni della nostra vivibilità.