Alla scoperta dell’Eucalipto, la pianta dalle infinite proprietà benefiche

L’Eucalipto, la pianta dalle infinite proprietà benefiche è utile 365 giorni l’anno per le sue numerose funzioni che la rendono tra le più pregiate in ambito fitoterapico.

Eucalipto
Eucalipto (Pixabay)

Bello esteticamente e non solo, l’eucalipto è forse quella pianta di cui tanto se ne conosce di nome. In inverno specialmente le caramelle si rivelano utilissime per fronteggiare malesseri quali la tosse. La natura ci offre anche un valido alleato, il miele: se scelto biologico all’eucalipto, un cucchiaino la mattina non solo offre la giusta energia per far partire la giornata nel migliore dei modi, ma garantisce altresì sollievo in caso la tosse.

Ma non è solo questo, la pregiata pianta è ricca di olio essenziale, l’eucaliptolo che si presenta balsamico, fluidificante, espettorante, antisettico e febbrifugo. Ma se pensate che l’Eucalyptus globulus vada bene solo in inverno, vi sbagliate di grosso. Scopriamo alcune proprietà della celebre pianta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> L’acqua del condizionatore non buttarla! Può tornarti utile in questi modi

Eucalipto, come preparare un gustoso vino in casa

Eucalipto
Eucalipto (Pixabay)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Test sulla personalità: la prima immagine che noterete vi dirà chi siete

Preparare del vino di eucalipto è semplicissimo: dopo aver fatto macerare per dieci giorni 50 grammi di eucalipto – le foglie contuse – in un vaso di vetro con del vino bianco – un litro – e chiuso ermeticamente, va filtrato e conservato in bottiglia. Due bicchierini al giorno è la dose consigliata, uno mezz’ora prima del riposo notturno. Il vino ha proprietà antisettiche, balsamiche ed è utile per contrastare la tosse.

Se non si ama il vino, si può sempre preparare un gustoso decotto all’eucalipto e liquirizia, ecco l’occorrente:

  • 20 grammi di eucalipto, le foglie;
  • 5 grammi di anice verde, i frutti;
  • 5 grammi di papavero, i fiori;
  • 10 grammi di liquirizia, la radice;
  • 5 grammi di serpillo, sommità fiorite.

Dopo aver mescolato tutte queste piante, prenderne 5 grammi e far bollire per cinque minuti in 2,5 dl di acqua bollente. Riposare per dieci minuti – a fuoco spento – e filtrare. Da consumare 1 tazza al giorno in due volte. Addolcire con del miele.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Arachidi home made, basta poco per gustarle sempre

L’eucalipto è un valido alleato anche in estate: impiegato infatti come repellente per gli insetti e per bonificare le zone umide. Originariamente nato in Australia, nel tempo la pianta ha trovato un habitat gradevole anche nelle zone mediterranee, presente dal mare alla collina.