Casco di banane, non gettare l’estremità: vale oro! A saperlo prima

L’estremità di un casco di banane è estremamente importante, perciò non deve essere mai gettata via. Per quale motivo? Scopriamolo!

utilizzi bucce picciolo banane
Casco di banane (Canva) – Orizzontenergia.it

PER TUTTI GLI ALTRI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU INSTAGRAM

Quando consumiamo le banane, gettiamo via le bucce, ma questo è un errore da non commettere, poiché anche le bucce sono ricchissime di proprietà e possono essere recuperate. Come per ogni frutto, anche la buccia comporta interessanti proprietà nutrizionali e salutari. Anzi, è spesso la buccia stessa a contenere i maggiori principi rispetto alla polpa.

La buccia di un frutto può essere impiegata in cucina, banane comprese, anche se non le sfruttiamo mai. Un vero peccato, perché le bucce di banana comportano tante proprietà salutari e sono commestibili. Ricche di fibre, contenenti potassio, inulina, vitamine del gruppo B, polifenoli e carotenoidi, le bucce si possono consumare sia cotte che crude.

Perché recuperare le bucce e il picciolo delle banane

proprietà bucce picciolo banana
Frutta banane (Canva) – Orizzontenergia.it

L’importante, quando si recuperano le bucce per il consumo, è che bisogna lavarle per bene, dopodiché, si possono consumare tranquillamente. Con le bucce delle banane possiamo preparare infusi (basta metterle a bollire), frullati, oppure cotte al forno insieme ai dolci. Ma non solo in cucina, anche nel campo della cosmesi le bucce possiedono ottime proprietà. I nutrienti delle bucce, infatti, svolgono una funzione protettiva e rigenerante per la nostra pelle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Il suono dell’acqua che scorre ci rilassa tanto, come mai?

Strofinare l’interno della cuccia sulla pelle aiuta a renderla luminosa, tonica, idratata, inoltre protegge dalle rughe e dall’acne. Massaggiata sugli occhi, aiuta a ridurre il gonfiore, le sue proprietà antiossidanti e antimicrobiche alleviamo infiammazioni, gonfiori, scottature. Gli antiossidanti presenti nella buccia rendono i capelli più forti e sani, perciò è consigliata l’applicazione prima di effettuare lo shampoo.

Addirittura la buccia, strofinata sui denti, aiuta a sbiancarli e a combattere le malattie parodontali, eliminando i batteri della bocca. Ma non solo le bucce sono eccellenti rimedi a molteplici disturbi. L’estremità del casco di banane vale oro, il picciolo è infatti una parte importante del frutto, e lo possiamo sfruttare per fertilizzare le piante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → La corrente elettrica come arriva nelle nostre case?

Tagliamo questa parte e la facciamo essiccare al sole, magari insieme alla buccia. Una volta essiccato, spargiamo il picciolo nel terreno, assicurando così un buon fertilizzante per le nostre piante. Le piante ne gioveranno e avranno fioriture rigogliose grazie allo stimolo delle vitamine B e C, del magnesio e del potassio. Questa soluzione si può ripetere un paio di volte al mese.