Prima domenica d’Avvento, come creare una bellissima corona low cost

Oggi è la prima domenica di Avvento, questo indica che siamo prossimi al Natale, uno dei periodo più belli dell’anno. Se anche tu vuoi creare una corona, con quello che hai in casa, abbiamo la soluzione adatta a te.

Natale - pixabay
Natale – pixabay

Finalmente ci siamo, tra pochissimo è Natale. Oggi è la prima domenica di Avvento che simboleggia speranza, vita, luce, pace. Per quattro domeniche consecutive verrà accesa una candela, un’attesa, una preghiera, una veglia fino al 25 dicembre. I significati della corona dell’Avvento ha significati diversi che negli anni si sono mischiati, plasmati ed adattati alle moderne società.

  • Origine pagana, si chiedeva al dio sole, grazie all’accezione di una candela di ricevere calore e luce alle loro anime.
  • Forma circolare, è il simbolo dell’amore di Dio, una figura che non ha inizio e fine, un amore eterno.
  • Colore verde, simboleggiano che Cristo vive. Il verde è il colore della speranza e della vita.
  • Quattro candele, accese ogni domenica fino a Natale, rappresentano la fiamma eterna, la luce che spazza via le tenebre ed il peccato.
  • Candela rossa, la corona d’Avvento dovrebbe avere tre candele viola ed una rossa, quest’ultima dovrà essere accesa la terza domenica di Avvento. Il viola rappresneta la penitenza mentre il rosso la gioia e la vicinanza alla nascita di Gesù.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Mal di gola. Cause, sintomi e come curarlo in maniera naturale

Come creare una corona d’Avvento in semplici passaggi

Candele - pixabay
Candele – pixabay

Se anche tu vuoi creare una corona per l’Avvento e ne sei rimasto sprovvisto, non disperare. Cerchiamo di realizzarla con quello che hai in casa.

Ti occorre: 4 candele (del colore che hai a disposizione), un po’ di verde (nastri – rami – abete), un disco rotondo (va benissimo anche un piatto), qualche decorazione natalizia che sicuramente avrai negli scatoloni – ovatta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> La scorza di limone non va gettata, si può utilizzare in tanti modi

Tutto quello che dovrai fare è assemblare il tutto. Sul piatto o su un disco di legno, posiziona le candele, magari attaccale alla superfice con un po’ di cera sciolta. Crea un nido con l’ovatta (ne basta poca), attenzione a non far prendere fuoco alla casa! Decora con i rametti ed un po’ di abete, con il nastro verde puoi fare dei fiocchetti e posizionarli qua e là. Infine aggiungi le decorazioni di natale ( palline o soggetti natalizi). Naturalmente ci vuole qualcosa di rosso. La tua corona dell’Avvento è pronta.