Supermercato, quello che non dovresti mai fare (ma che fai) mentre giri con il carrello

Il supermercato è il luogo del peccato di gola ma quali sono le cose che non dovresti mai fare tra le corsie del negozio? Di certo le hai già fatte!

Cliente tra le corsie
Cliente tra le corsie (fonte Pixabay)

C’è chi ama fare la spesa e resterebbe nel supermercato ore ed ore, alla scoperta di nuovi prodotti, offerte imperdibili e, perché no, per chiacchierare con gli altri clienti. Ci sono però alcuni comportamenti che potremmo definire civili, che non dovresti mai fare e che invece, regolarmente, compi. Quali sono? Di seguito l’elenco dei classici errori da supermercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Giardinaggio, cosa non fare: le pratiche nocive per l’uomo

La spesa è un momento che divide l’opinione pubblica. Tra chi la compie sempre freneticamente dimenticando la metà delle cose da comprare e chi invece dedica alla spesa un determinato giorno della settimana riempiendo il carrello al limite, di certo tutti vi riconoscerete in queste cose da non fare tra le corsie del negozio.

Supermercato, tutte le cose da non fare

Carrello pulito
Carrello pulito (fonte PIxabay)

L’elenco potrebbe essere infinito ma abbiamo selezionato alcuni dei classici “errori da supermercato” che tutti, almeno una volta nella vita o ripetutamente, abbiamo compiuto. Ecco di seguito l’elenco dei comportamenti che sarebbe meglio evitare.

  • Mangiare durante la spesa: se ci sono pacchi di biscotti o patatine irresistibili, sarebbe buona norma aspettare prima di pagarlo e poi aprirlo subito dopo l’uscita dal negozio. Oltre che un atteggiamento civile, mangiare durante la spesa potrebbe rivelarsi anche poco igienico.
  • Evitare la gente: se durante la spesa incontri qualcuno che non proprio non sopporti, evitarla non è la soluzione migliore. Il rischio è di trascorrere il tempo cercando di non incrociarla invece che dedicarsi agli acquisti.
  • Abbigliamento consono: sarà capitato a tutti di presentarsi in negozio in condizioni poco presentabili. Bene, non fatelo più e ricordatevi che, tra le corsie, potreste incontrare anche il vostro principe o principessa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Non mangiare questi pesci se vuoi rispettare l’ambiente durante le feste di Natale

  • Lasciare il prodotto nello scaffale sbagliato: se avete messo in carrello un prodotto sul quale però avete dei ripensamenti, non lasciatelo nello scaffale sbagliato. Oltre che creare confusione agli altri clienti, non è corretto lasciare che siano gli addetti a sistemare. Se ormai è tardi per rimetterlo a posto, lasciatelo almeno in cassa.
  • Saltare la fila: tra i clienti c’è sempre qualcuno che ha più fretta degli altri. Se si tratta di una persona anziana, disabile o una donna in gravidanza, educazione vuole che ricevano attenzione e precedenza. Mi raccomando ai furbetti però, non fateli e non fatevi fregare.
  • Abusare della cassa rapida: se avete “solo 11 prodotti” ma il pagamento rapido è consentito soltanto a chi ne ha un massimo di dieci, non fate i furbetti. Quella non è la cassa per voi!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fai parte del club “non amo stirare”? Niente paura, scopri come stendere i vestiti per non farlo

  • Far attendere la fila: se avete dimenticato un prodotto e siete già in fila, sarebbe corretto rinunciare e comprarlo la prossima volta. Far attendere tutto il supermercato non è di certo piacevole per gli altri.
  • Dimenticare il sacchetto: può capitare a tutti di non portare dietro il sacchetto ed il consiglio infatti è di averne sempre uno in borsa o in macchina. Oltre che per risparmiare, averne uno di stoffa è una scelta green che rispetta l’ambiente.
  • Non lasciare il carrello sporco: trovare cestini e carrelli sporchi è davvero antipatico. Evita di lasciare carte o guanti e buttali prima di lasciare il carrello.

Se, ripetutamente, vi è capitato di assumere almeno uno di questi comportamenti, il consiglio è quello di evitarli d’ora in avanti. Gli errori da supermercato sono davvero fastidiosi!