Come sistemi il cibo nel frigorifero? Non commettere questo grave errore

Come sistemi il cibo nel frigorifero? Non farlo a casaccio ma in modo mirato e vedrai che la tua scorta di cibo durerà più a lungo

frigo
Foto da Instagram

Sistemare nel modo giusto gli alimenti in frigorifero è una cosa importantissima. Non si tratta di una diceria o uno di quei miti che si trascinano avanti da generazioni. Spesso, involontariamente, commettiamo degli errori che vanno ad inficiare la durata degli alimenti.

Sai che non basta “buttare” la spesa in frigo, chiudere lo sportello ed essere tranquilli che tutto sia ok? Sistemare il cibo in frigo in modo causale non premia per nulla e oltre che la durabilità degli alimenti anche il portafogli ne fa le spese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Cola, i 10 utilizzi che non conoscevi. Non è solo una bevanda, è molto di più

La giusta collocazione, infatti, aiuta gli alimenti a durare più a lungo e a conservarsi nel modo giusto senza correre il rischio che vadano a male in breve tempo. Vuoi evitare che i cibi ammuffiscano e si rovinino a pochi giorni dal loro acquisto? C’è un grave errore che devi assolutamente evitare. Ti diciamo qual è.

Come sistemi il cibo nel frigorifero? Le indicazioni per non sbagliare

Frigo
Foto da Instagram

Come sistemare il cibo nel frigorifero senza commettere errori? Riponendo ogni tipo di alimento nel ripiano ad esso dedicato senza “mischiarlo” con altri cibi che potrebbero dargli fastidio. Queste sono le due regole base che ti invitiamo a seguire per avere non solo un frigo in ordine ma anche pulito, profumato e con la spesa che non va a male.

Frutta e verdura vanno insieme, da conservare nel cestello in basso, qui si mantengono fresche ma evitano di stare a contatto con il freddo eccessivo dei ripiani superiori. L’accortezza poi, è quella di eliminare la pellicola che li avvolge. Nel ripiano poco più sopra (che in realtà costituisce quello più in basso dell’elettrodomestico) si sistemano carne e pesce crudi. Questa è la zona più fredda del frigo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Fughe sporche del pavimento, questi rimedi green le faranno tornare come nuove

Se sono cotti, invece, possono essere messi nella parte centrale insieme ai formaggi. La cosa più indicata è inserire tutti i formaggi in un contenitore insieme a salumi, creme e uova. Infine, nel piano superiore vanno riposti gli avanzi di cibo, quelli che vanno mangiati il prima possibile per evitare che vadano a male. Nello sportello laterale, poi le bibite, spazio proprio a loro dedicato fin dalla progettazione dell’elettrodomestico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Il pepe nero è fondamentale per la tua lavatrice. Non ci credi? Scopri i vantaggi

Segui queste piccole e semplici indicazioni e vedrai che la tua spesa e le cose che hai già cucinato non andranno a male facilmente. Basta solo non commettere l’errore di posizionarli nel posto sbagliato in frigo e ogni alimento avrà una vita più lunga e tu non dovrai sprecare cibo, buttandolo inutilmente, prediligendo così un risparmio alimentare ma anche economico. Tutto è abbastanza semplice, bisogna solo prenderci la mano!