La pattumiera puzza? Con questi rimedi non avrai più questo problema

Molto spesso la puzza di pattumiera infesta tutta casa. Con questo metodo infallibile non avrete più questo problema.

Spazzatura che genera cattivo odore
Spazzatura che genera cattivo odore – Foto dia Unsplash

Se si vive in appartamento è quasi inevitabile tenere la pattumiera in casa. Ciò significa che dopo diverso tempo questa potrebbe tendere a puzzare, emettendo cattivo odore che pervade tutta la cucina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Il cammino all’ecosostenibilità, parte dalla tua cucina. Qual è l’impatto ambientale del cibo?

E’ possibile però evitare che questa puzza si crei, mantenendo sempre pulita la pattumiera, così da evitare che l’immondizia al suo interno crei del liquido che porta alla proliferazione di germi e batteri e quindi al cattivo odore.

Eliminare la puzza della pattumiera con dei rimedi fai da te

pattumiere
Pattumiere che emettono puzza – Foto da Unsplash

Per evitare che la pattumiera generi puzza, esistono diversi metodi naturali per pulirla.

Si può utilizzare ad esempio il bicarbonato con il limone. Basta inserire in un secchio dell’acqua bollente con il succo di un limone e due cucchiai di bicarbonato. Si inserisce quindi il tutto nella pattumiera per poi risciacquarla.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Mascherine e guanti, come smaltirli correttamente senza inquinare

In alternativa si potrebbe utilizzare il classico alcol etilico profumato. Si può preventivamente dare una sciacquata con dell’acqua al secchio della pattumiera. Dopodiché si inserisce dell’alcol etilico nella pattumiera e con una spugna si cosparge l’alcol su tutta la pattumiera. Infine, si asciugano le zone ancora umide.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Graffi sui mobili di legno, con questi rimedi green non avrai più problemi!

Che si utilizzi il bicarbonato con il limone o l’alcol etilico profumato, è essenziale fare questa operazione almeno due volte a settimana. Nel caso del bidone dell’umido, il consiglio è quello di svuotare la pattumiera ogni giorno, poiché l’organico è soggetto a perdita costante di liquidi a causa del tipo di materiale che viene gettato. Inoltre, in questo caso conviene pulire la pattumiera ogni volta che si deve buttare la spazzatura. Ci sono poi prodotti igienizzanti che si possono utilizzare in aggiunta a questi due metodi, prodotti a base alcolica che evitano la proliferazione dei batteri.