Viaggiare rispettando la natura si può con Sensibility: la nuova frontiera del turismo

Sensibility è la nuova frontiera del turismo, all’insegna del rispetto ambientale: viaggi sensibili per sostenere la natura.

Un nuovo modo di viaggiare più consapevole
Un nuovo modo di viaggiare più consapevole (foto da Pixabay)

È la nova frontiera del turismo, tutta all’insegna del rispetto ambientale: viaggi sensibili per sostenere la natura. Nel periodo più critico della storia moderna, almeno dal punto di vista climatico e ambientale, nasce un nuovo modo di viaggiare. Non solo le nuove direttive assunte da Governi di tutto il mondo, ma anche una consapevolezza da parte di tutti i cittadini. Viaggiare sì, ma nel rispetto della natura. È la nuova filosofia del “viaggio sensibile”.

Potrebbe interessarti anche → La natura allevia il senso di solitudine, antidepressivo per ritrovare la pace

Si può essere attenti all’ambiente pur essendo in vacanza. Si tratta di viaggiare consapevolmente, immergendosi nell’ecosistema. Si entra così a contatto con l’ambiente stesso e le tradizioni del posto. Una nuova sensibilità che tocca moltissimi viaggiatori, quali hanno modo di incontrare le culture locali e capire la differenza tra le società. Per promuovere questo tipo di turismo, Alpitour World ha dedicato viaggi specifici grazie alla linea Sensibility.

Un nuovo modo di viaggiare con Sensibility, turismo studiato da Alpituor

Meraviglioso paesaggio incontaminato
Meraviglioso paesaggio incontaminato (foto da Pixabay)

Sensibility sottolinea un nuovo concetto di vacanza: turismo ecosostenibile. Ciò è destinato per far entrare il turista a contatto con la natura, organizzando viaggi in mete esclusive. Sud America, Africa, Nord Europa, Asia, tutte mete particolari e viaggi di gruppo o individuali accompagnati da personale esperto. La tutela dell’ambiente ovviamente resta il fulcro delle spedizioni, qui si valorizza l’ambiente e le tradizioni locali.

Potrebbe interessarti anche → L’acido citrico: un alleato perfetto per la pulizia della casa, ed è anche green

Il rapporto tra uomo e natura è il principio basilare di Sensibility, e permette al turista di immergersi nella natura stessa del territorio. Sia in estate che inverno, questi viaggi ecosostenibili si organizzano per tutto l’anno. Ad esempio, se ci si spinge a nord, in Europa, si può alloggiare in bellissimi hotel di ghiaccio, igloo o bungalow di legno, al confine col Polo Nord. In questo modo si può vivere la cultura lappone e si favorisce un turismo consapevole.

Potrebbe interessarti anche → Per Natale pensa in green. Regala un orso polare o un pezzo di ghiacciaio

Al confine tra Svezia e Finlandia, la Lapponia è una terra meravigliosa e impervia. Occorre essere preparati per visitarla. Qui si entra in contatto con la cultura Sami, il popolo che vive questi territorio. I viaggi sponsorizzati da Sensibilty pongono grande attenzione al contatto con la natura, cercando un impatto ambientale minore possibile. Passeggiate, sciate, escursioni, slitta con cani, sono all’ordine del giorno, e così l’alloggio nelle case sugli alberi. Atmosfera magica per una vacanza indimenticabile.