La natura allevia il senso di solitudine, antidepressivo per ritrovare la pace

Ritrovare la pace interiore si può, basta stare a contatto con la natura per alleviare il senso di solitudine: ecco lo studio.

L'importanza di stare a contatto con la natura
L’importanza di stare a contatto con la natura (foto da Pixabay)

Ritrovare la pace interiore si può, basta stare a contatto con la natura per alleviare il senso di solitudine: ecco lo studio. Siamo tutti connessi, sempre e ovunque, eppure depressione e solitudine sono i mali della società contemporanea. La vita di oggi impone ritmi stressanti, poco tempo libero e la socialità appare come una vera rivoluzione. Tutto ormai si fa tramite PC, la comunicazione è virtuale e la digitalizzazione, in qualche modo, ci aliena.

Potrebbe interessarti anche → Solstizio d’inverno 2021, oggi 21 dicembre il giorno più breve dell’anno

Gli scienziati hanno studiato il fenomeno e hanno scoperto che depressione e solitudine favorirebbero l’insorgere di varie malattie. Se si è soli, il rischio di morte aumenta, poiché la mente governa anche il corpo e abbassa le difese immunitarie. Ma l’ambiente che ci circonda può essere la medicina alla solitudine, perché influenza la nostra psiche. Le città sono luoghi di stress, per questo motivo occorre prendersi del tempo per stare nella natura.

I risultati dello studio sugli effetti della solitudine correlati alla natura

La natura rilassa la mente
La natura rilassa la mente (foto da Pixabay)

Si è scoperto che sovraffollamento, caos, rumori e vociare in sottofondo, stressano maggiormente la mente e acuiscono il senso di solitudine. Quando si è soli, a contatto con la natura ci si sente rigenerare. Si ascoltano i rumori delicati della natura, il crepitio dei rami degli alberi, il cinguettio degli uccelli, l’acqua dei ruscelli. Tutto ciò rilassa la mente e si riduce il senso di depressione del 20%.

Potrebbe interessarti anche → Lenti Zeiss BlueGuard: a cosa serve e quali sono i benefici. Non potrai farne a meno

I ricercatori consigliano di trascorrere qualche minuto a contatto con la natura, quando è possibile, per ritrovare la pace. Allentando lo stress psicofisico grazie al verde, riusciamo a scacciare via il senso di solitudine. Inoltre, si è scoperto che socializzare è più semplice nelle aree verdi delle città, piuttosto che in mezzo al cemento dei palazzi. Il test preso in esame dai ricercatori si è basato su una App chiamata Urban Mind.

Potrebbe interessarti anche → Un telescopio che permetterà di vedere delle galassie. La NASA è pronta al lancio

Urban Mind è un App che raccoglie dati sugli stati d’animo. 750 persone esaminate, per due settimane, sono state invitate a rispondere a una serie di domande sul proprio stato d’animo. Annotando le proprie sensazioni più volte al giorno tramite la App, i soggetti hanno fornito dei dati interessanti. Gli studiosi hanno notato maggiore benessere e socialità quando le persone esaminate si sono trovate in aree verdi. Le città, perciò, possono essere luoghi di stress, frenetici e caotici. La natura è la risposta al benessere e alla pace.