Casa sempre profumata, by by odori spiacevoli in cucina. I trucchi magici irrinunciabili

Quando cucini la casa puzza irrimediabilmente? Con questi trucchi potrai cucinare senza avere odori in casa.

cucina
Cucinare senza odori spiacevoli – Foto da Unsplash

Quando si prepara il pranzo o la cena, a secondo di ciò che si cucina, la casa può riempirsi di odori a volte spiacevoli, come quello di fritto o di bruciato. Eliminare questi odori non è semplice. Solitamente si ricorre a soluzioni come candele profumate, profumatosi d’ambiente e spray mangia odori che non sempre funzionano. Fortunatamente esistono alcuni trucchi per dire addio ai cattivi odori che pervadono la casa quando si cucina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Test: qual è il tuo carattere? Scopri il fiore che ti rappresenta

4 trucchi per cucinare senza cattivi odori

Cucina in marmo (Pixabay)
Cucina in marmo (Pixabay)

Vediamo 4 trucchi molto utili per poter cucinare senza cattivi odori.

  • ACQUA E PANE:
    Molti non lo sanno ma il pane è in grado di assorbire diversi odori, soprattutto se inumidito con dell’acqua. Inserire quindi dell’acqua in un pentolino e farla bollire. Inserire il pane e lasciarlo in acqua per tutta la durata della preparazione del pranzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Cosa succederà nel 2022? A prevedere il futuro sono degli…assurdo

  • MELA, SEDANO E PREZZEMOLO:
    per la frittura la scelta migliore è la mela, ma anche sedano e prezzemolo possono assorbire gli odori in maniera eccellente. Il procedimento e lo stesso per tutti gli ingredienti. Tagliare delle fette di mela ed inserirle nell’olio ancora freddo. Una volta portato ad ebollizione togliere le fette di mela ed iniziare a friggere.
  • LIMONE E BICARBONATO: il limone è noto per il suo effetto pulente e per il suo profumo, mentre il bicarbonato di sodio è in grado di assorbire gli odori. Se usati insieme questi ingredienti sono una combo perfetta per eliminare i cattivi odori. Fate bollire dell’acqua in un pentolino e dopodiché inserire il succo di un limone ed un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Lasciare in ebollizione il pentolino accanto alla pentola dove si cucina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Macchie sul piano cottura in vetroceramica. Come eliminarle facilmente

  • SALVIA: la salvia è un erba aromatica dal profumo meraviglioso. Le foglie di salvia possono davvero fare miracoli contro i cattivi odori. Inserite 3 foglie di salvia in un pentolino pieno d’acqua e fate bollire. Continuare a far bollire il tutto fino ad una totale evaporazione.