Omega 3: i 5 alimenti che ne contengono di più. Fai scorta di energia buona

L’omega 3 è essenziale per una buona salute. Ecco i 5 alimenti che ne contengono di più. Non puoi lasciarteli sfuggire.

integratori gialli dieta omega 3
Integratori di Omega 3 – Foto da Pinterest

Per poter svolgere una vita in piena salute è necessario assecondare tutte le necessità del nostro organismo. Il nostro corpo ogni giorno necessita di una determinata quantità d’acqua e di specifici nutrienti essenziali per la vita e tra questi troviamo gli Omega 3.

Gli Omega 3 sono acidi grassi essenziali altamente insaturi necessari al nostro organismo per un corretto sviluppo del sistema nervoso, per regolare le infiammazioni, ridurre il colesterolo cattivo e per tante altre importanti funzioni.

La loro principale proprietà rimane quella antinfiammatoria, proprietà che si rivela molto utile in diverse occasioni. Ad esempio, grazie all’assunzione di questi acidi grassi altamente insaturi possiamo rinforzare le nostre difese immunitarie oltre a scongiurare il rischio di diverse malattie cardiovascolari ed al sistema nervoso.

Sono anche degli ottimi antiossidanti e spesso nelle diete viene proposta la loro integrazione per sopperire a problemi legati alla circolazione del sangue, grazie alla loro capacità di regolare i livelli di trigliceridi e colesterolo.

Questi acidi grassi essenziali possono essere assunti in diversi modi. In commercio si trovano diversi integratori di Omega 3, ma questi acidi grassi si trovano anche in determinati alimenti. Non sono però presenti in tutti gli alimenti ma solo in pochi eletti.

I 5 alimenti che contengono più Omega 3

salmone avocado noci omega3
Alimenti ricchi di Omega 3 – Foto da Pinterest

Come accennato in precedenza, gli Omega 3 possono rendersi utili in diverse situazioni. Durante la gravidanza, ad esempio, la loro integrazione è essenziale per assicurare che il sistema nervoso del nascituro possa svilupparsi al meglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Spirulina, l’alga meravigliosa dalle numerose proprietà: un concentrato puro di benessere

E ancora, possono essere assunti dai bambini durante le fasi di sviluppo, così da garantire loro una corretta crescita e sviluppo oltre che migliore apprendimento e capacità mnemoniche.

Ma quali alimenti assumere per integrare al meglio gli Omega 3? Di alimenti ce ne sono tanti ma non tutti forniscono abbastanza quantità di questi acidi grassi altamente insaturi tanto da definirla integrazione.

Ci sono 5 alimenti in particolare dotati di quantità adeguate di questi acidi grassi essenziali. Sicuramente tra questi troviamo i semi di lino. Si possono assumere in purezza, inserendoli magari in una insalata a crudo, oppure si può utilizzare l’olio di semi di lino.

Da usare rigorosamente a crudo, l’olio di semi di lino è composto al 50% da Omega 3, quantità elevatissima che ne consente tanta assunzione con solo qualche goccia di questo olio.

Troviamo poi lo sgombro, pesce dagli ottimi valori nutrizionali. Ricco di acidi grassi insaturi, lo sgombro è anche ricco di proteine, perfetto quindi anche per chi è a dieta.

Meno dietetico è il salmone, ma estremamente ricco di Omega 3. Viene scelto anche per la presenza di sali minerali come il fosforo.

Per chi non amasse troppo il pesce ci sono le noci. Se non siete allergici alla frutta secca, le noci sono la scelta perfetta per voi. Anche loro sono ricche di questi acidi grassi essenziali ed inoltre sono anche ricche di sali minerali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Migliora la memoria ed aiuta l’intestino: dovresti berlo più spesso. A lungo termine è un portento

Un alimento da non sottovalutare è la soia. Potete assumerla in qualsiasi modo, a crudo, cotta, sotto forma di latte, e in ogni modo assumerete tantissime proteine ed Omega 3.