Spiagge smooking free: la lunga lista di quelle presenti in Italia

Se il fumo vi da fastidio non potete perdervi queste spiagge. Ecco la lista aggiornata delle spiagge smoking free presenti in Italia.

fumo sigaretta spiagge
Fumo di sigaretta – Foto da Pexels

PER TUTTI GLI ALTRI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU INSTAGRAM

Che il fumo faccia male è un dato di fatto, ma nonostante i diversi studi che oggi dimostrano la correlazione tra fumo e malattie letali come quelle cardiovascolari ed i tumori, ancora tanta gente continua a fumare.

Non si tratta di un numero esimio, dato che nel mondo ogni anno il fumo provoca 8 milioni di morti. Tuttavia, c’è chi ancora non vuole credere ai danni del tabacco o chi, più semplicemente, ne è cosciente ma non riesce proprio ad eliminare questo piacevole e letale vizio.

Purtroppo però il fumo danneggia anche chi non fuma in prima persona, ovvero i famosi fumatori passivi. Basta inalare involontariamente il fumo di una sigaretta nelle vicinanze per correre gli stessi rischi di un fumatore.

Proprio per questo motivo l’Italia sta facendo sempre più passi a favore dei non fumatori che da anni subiscono i danni del fumo passivo. Alcune città, infatti, hanno installato delle aree solo per fumatori e aree pubbliche all’esterno dove è vietato fumare.

Ma a mare come si fa? Sono diverse le spiagge dove ancora tanta gente fuma liberamente arrecando fastidio ai non fumatori. Ma quest’anno c’è una buona notizia: le spiagge smoking free. Vediamo allora quali sono le spiagge smoking free presenti in Italia, così da poterci godere un bagno senza inalare involontariamente sostanze cancerogene.

Le migliori spiagge smoking free in Italia

sigaretta spiaggia smoking free
Mozzicone di sigaretta sulla spiaggia – Foto da Pexels

Le spiagge smoking free sono finalmente arrivati in Italia ed oggi condivideremo con voi alcuni dei lidi dove sarà possibile godersi un giorno di mare senza respirare il fumo di sigaretta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Dipendenza da tabacco: cosa succede al corpo quando smetti di fumare? Scopriamolo

Si tratta di spiagge dove è completamente vietato fumare. Non si può fumare sotto l’ombrellone, al bar, né tantomeno sulla riva. Un grande passo per l’Italia poiché significherebbe avere anche spiagge più pulite, senza mozziconi di sigaretta in mezzo ai granelli di sabbia. Vediamo allora dove si trovano queste spiagge partendo dal Nord Italia fino al Sud ed Isole.

  • Veneto

A Bibione, una delle località balneari più in voga della regione, non si può fumare sul litorale sin dal 2014. Parliamo di ben 8 km di spiaggia dove è vietato fumare. Tuttavia, ci sono delle apposite zone fumatori sparse sulle spiagge, ma lontane dalle aree gioco dei bambini.

  • Liguria

La Liguria è una regione piena di spiagge smoking free. L’intero Golfo dei Poeti è infatti vietato ai fumatori, ma ci sono diverse spiagge smoking free nelle zone di Sanremo e Savona.

  • Emilia-Romagna

La regione regina dei lidi è stata una delle prime a realizzare delle spiagge smoking free. proprio come a Bibione, Rimini, Ravenna, Cervia e Cesenatico godono di interi litorali smo0king free, con piccole zone fumatori lontane dalle aree per bambini.

  • Marche

In tutte le Marche esistono diverse spiagge smoking free. Tra queste troviamo quelle di Pesaro e San Benedetto del Tronto.

  • Lazio

Anche il Lazio non scherza in quanto a politica di smoking free areas. Di recente, infatti, Latina ha emesso un’ordinanza per un litorale smoking free. Sono presenti spiagge smoking free anche ad Anzio e Ponza.

  • Abruzzo

L’Abruzzo purtroppo sembra non essere ancora pronto a questo passo. Sono infatti ancora pochissime le spiagge smoking free abruzzesi, tranne il lungomare di Alba Adriatica.

  • Puglia

Nella capitale delle spiagge del sud, ci sono due città degne di nota. Porto Cesareo e Manduria hanno infatti reso smoking free la maggior parte delle loro spiagge.

  • Sicilia 

La Sicilia ha fatto grandi passi per i non fumatori. Tutto il litorale di Capaci è infatti smoking free, fatta eccezione per piccoli chioschi per chi desiderasse fumare. Ci sono poi le zone di Noto, Altavilla Milicia e Fenici, dove per chi fosse trovato a fumare sono previste mute da 25 a 500 euro, anche per chi butta i mozziconi sulla spiaggia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> La bevanda che fa smettere di fumare. I tuoi polmoni ti ringrazieranno

  • Sardegna

L’isola della movida balneare sembra cavalcare l’onda dell’eco sostenibilità. A Stintino, infatti, oltre che vietare il fumo è anche vietato l’utilizzo di plastica usa e getta.