Piano cottura ed impatto ambientale: qual è correlazione tra le due cose

Come sono correlati piano cottura ed impatto ambientale? Scopriamo di più a riguardo, addentrandoci nella questione.

piano cottura induzione risparmio
Piano cottura ad induzione – Foto da Pexels

PER TUTTI GLI ALTRI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU INSTAGRAM

Quando si acquista una cucina nuova uno dei più grandi dilemmi è la scelta del piano cottura. Tralasciando il fattore estetico come il colore o il design del piano, ciò che mette in dubbio la gran parte delle persone riguarda proprio il funzionamento del piano cottura.

Sorge spontanea quindi la fatidica domanda: “Piano cottura a gas o a induzione?”Dare una risposta a questo quesito non è semplice, poiché ci sono in ballo diversi fattori, ma sicuramente quello che farà propendere maggiormente la scelta su una delle due opzioni riguarda l’impatto ambientale ed i consumi.

La correlazione tra piano cottura ed impatto ambientale, purtroppo, non è un fattore di poco conto. Scopriamo allora di più a riguardo così da poter effettuare la scelta il più sostenibile possibile.

Piano cottura a induzione o a gas: chi dai due ha il minor impatto ambientale

piano gas ambiente
Piano cottura a gas – Foto da Pixabay

Considerati i recenti costi del gas cresciuti in maniera esponenziale ed in continua crescita, viene normale chiedersi se valga la pena ipotizzare l’acquisto di un piano cottura ad induzione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Piano cottura a induzione, la tecnologia procede spedita, ma il risparmio?

Per poter valutare i consumi energetici di questo particolare piano cottura è necessario comprendere prima il suo funzionamento.

Il piano cottura ad induzione magnetica è composto da delle bobine magnetiche che agitano le molecole del materiale della pentola posizionata sul piano, creando di conseguenza dell’attrito e del calore.

Questo procedimento avviene a velocità decisamente maggiori del tempo che impiega il fuoco del fornello a gas per riscaldare una pentola. In soli 3 minuti, infatti, l’induzione è in grado di far bollire 1 litro di acqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Piano cottura splendente e senza aloni: la rivoluzione del pulito con gli ingredienti green

Il tutto si traduce in un grande vantaggio dal punto di vista energetico, ed infatti, i piani cottura ad induzione sono considerati tra i più efficienti in commercio. Se un fornello a gas riesce a sfruttare il 55% dell’energia consumata, un piano ad induzione riesce a sfruttare il 90%.