Erbe infestanti addio, questi rimedi risolveranno il fastidioso problema

Le erbe infestanti sono un problema comune ed ostacolano il pieno godimento del giardino. Per risolvere questo fastidioso inconveniente, basta veramente poco.

Erbe infestanti come rimuoverle
Distesa d’erba (Pixabay)

Le erbe infestanti sono un problema comune per chi ha un giardino. Spesso accade infatti che queste crescano nei luoghi meno opportuni creando un pregiudizio per i proprietari dell’immobile. Erbacce che crescono tra le mattonelle o dove meno te l’aspetti. Si cerca di risolvere il problema nei modi meno indicati, in realtà basta davvero poco per intervenire prontamente; l’occorrente è facilmente reperibile in casa, ma attenzione!! Non tutti i rimedi sono duraturi ed occorrerà pertanto ripeterli più volte.

Trattasi ovviamente di rimedi naturali, a zero impatto ambientale. Quindi diciamo no al chimico e sì alla sostenibilità. Non resta che scoprirli insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Coltivare ortaggi in casa è possibile. Nasce il sistema di giardinaggio intelligente

Erbe infestanti addio, questi rimedi risolveranno il problema

Erbe infestanti come rimuoverle
Acqua (Pixabay)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Quali piante si coltivano a dicembre? Rendi la tua casa un piccolo giardino d’inverno

I pesticidi chimici ormai sono vietati, quindi basta affidarci alla natura. Per risolvere pertanto il problema comune delle erbe infestanti e rendere il vostro giardino più accogliente, rimuovendo la presenza per nulla gradita di queste erbe, basta veramente poco.

Sono tre rimedi 100% bio, molto efficaci:

  1. Acqua;
  2. Bruciatore;
  3. Spazzola.

L’acqua bollente è perfetta per rimuovere le erbacce. L’acqua infatti agisce all’interno delle piante non gradite e verranno così rimosse in tempi brevi. Questo rimedio è non solo efficace ma anche meno invasivo; non estirpando fisicamente le erbacce il giardino manterrà la sua integrità senza subire alterazioni. Inoltre, l’acqua bollente agisce direttamente sulle radici.

Il bruciatore agisce nell0 stesso modo del primo rimedio appena esplicitato, con la differenza che il calore agisce all’interno della pianta ed evita che queste possano ricrescere. Infine la spazzola, questo rimedio è ideale se si vuole intervenire tempestivamente in quanto rimuove le erbacce in superficie ma non le radici, ecco perché da solo non basta per risolvere il tanto fastidioso problema.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Giardinaggio, il 2021 l’anno del pollice verde. I dati sui prodotti più acquistati

Rimedi facilissimi, immediati e che garantiscono subito il risultato sperato. Rimuovere fisicamente le erbacce estirpandole non solo non interviene sulla radice – per cui ricresceranno entro una settimana- ma evitano l’impiego della forza fisica. Quindi non occorrerà più inginocchiarsi.