L’albero di Natale è l’icona delle festività. Ma quanto grava sulla bolletta elettrica?

L’albero di Natale è l’icona più rappresentativa delle festività. Tuttavia ci siamo mai interrogati su quanto tanta bellezza pesi sulla nostra bolletta?

Albero di natale fatto in casa
Albero di natale fatto in casa (foto da Pexels)

L’emergenza climatica è diventata, finalmente, il centro gravitazionale della discussione sociale e politica di numerosi paesi. Le opere di sensibilizzazione attuate da molti governi cercano di pedagogizzare i cittadini sulla tematica. Ad esempio in Germania è stato lanciato un sondaggio, in cui si è chiesto ai cittadini se fossero disposti a rinunciare alle luminarie Natalizie per tutelare l’ambiente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> “Dallo zucchero al miele” , il nuovo progetto per proteggere gli animali impollinatori

Secondo i risultati, il 60% dei tedeschi è favorevole a questa rinuncia. Anche gli italiani si sono mossi sulla strada dell’ecosostenibilità, cercando di ridurre ai minimi termini l’impatto ambientale, anche a Natale. Durante le festività il consumo energetico degli italiani aumenta del 30%, uno dei maggiori indiziati di questa impennata di consumi è proprio l’albero di Natale.

Vediamo quanto ci costa realmente l’albero di Natale

Natale - pixabay
Natale – pixabay

L’8 dicembre, come da tradizione, le case degli italiani si arricchiscono di luci e decorazioni. Ovviamente l’elemento che di certo non può mancare è l’albero di Natale. È il tocco caratteristico di questo periodo di festività, senza di esso non ci sarebbe quella luce magica ad illuminare le nostre case. Tuttavia questa magica cornice di luci, per funzionare ha bisogno di energia elettrica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Bacio sotto al vischio? Ma non toccarlo, è pericoloso

Non solo l’albero, ma tutte le luci decorative che utilizziamo per adornare la nostra casa fanno impennare le nostre spese energetiche. Oggigiorno grazie alle luci a LED, possiamo ridurre il consumo energetico, ma vi siete mai posti la domanda di quanto, grava sulla bolletta il solo albero di Natale.

Se avete la briga e la pazienza di adoperarvi in un preciso e dettagliato calcolo matematico, prendete calcolatrice e bolletta della luce, e iniziate i vostri calcoli. Noi abbiamo già fatto questa operazione, e non staremo qui ad annoiarvi con cifre e calcoli. Quello che vi possiamo assicurare, dai risultati ottenuti con questa operazione, e di stare tranquilli.

Secondo un sondaggio a campione fatto rilevando i consumi delle famiglie italiane, la media della spesa energetica del consumo reale del nostro albero si aggira intorno allo 0,384. Questo se il vostro albero in media rimane acceso per otto ore al giorno, per circa trenta giorni. Quindi quello che vi consigliamo è di non spogliare il vostro albero delle luci, perché potrete tenerlo accesso nelle ore più belle della giornata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Sale per sciogliere la neve, gli effetti sull’ambiente sono devastanti

In ogni caso vogliamo condividere alcuni consigli per ridurre ulteriormente il consumo energetico. Prima cosa, utilizzate luci a LED, fanno diminuire le spese di circa il 90 %. In più rinnovare tutte le luci, e non solo quelle natalizie è un modo in più per far diminuire notevolmente il prezzo in bolletta. Se siete attrezzati in modo green e avete un impianto fotovoltaico, potrete alimentare le luci a LED dell’albero in maniera del tutto gratuita.