Le piante in camera da letto aiutano a dormire meglio? Sfatiamo un mito

Vi piacerebbe tenere le piante in camera da letto ma pensate non sia opportuno? Ecco cosa c’è da sapere per sfatare il mito.

Stanza da letto
Stanza da letto (fonte Pixabay)

Un sentire comune invita ad evitare di tenere in camera da letto le nostre amiche verdi. Infatti, stando a quello che potremmo definire un mito, le piante non sarebbero idonee agli ambienti notturni a causa della fotosintesi clorofilliana. L’uomo così non riuscirebbe a respirare più bene ma non bisogna però fare di tutta l’erba un fascio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Kokedama, la tecnica giapponese per coltivare le piante senza vaso

Alcune piante infatti possono essere tenute in camera e aiutano a riposare meglio. Sebbene sia giusto tenerne in quantità limitata, esistono in natura diverse piante adatte anche alla zona notte della casa. Le loro proprietà benefiche faciliterebbero il sonno, riuscendo così a riposare meglio e vivere meglio.

Piante in camera da letto aiutano a dormire meglio? L’elenco

Pianta Sanseveria
Pianta Sanseveria (fonte Pixabay)

Dunque, la risposta alla domanda è assolutamente si. E’ fondamentale conoscere quale siano le piante adatte alla camera da letto per poter usufruire dei loro effetti benefici e rilassanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Il giardinaggio e suoi effetti psicoterapeutici sull’organismo

  • Sanseveria o pianta della calma: nota ai più come lingua di suocera, sebbene non faccia ben pensare, è una pianta che rilascia ossigeno durante la notte e migliora l’aria che respiriamo. Adatta alle zone meno luminose, non ha bisogno di luce diretta per crescere.
  • Lavanda: oltre a profumare l’ambiente, la fragranza rilasciata dalla pianta aiuta a rilassarsi e ridurre l’ansia.
  • Spatifillo: conosciuto come Giglio della Pace, in camera da letto sarà degno del suo nome e garantirà un sonno rilassato e profondo.
  • Potos: considerata la pianta dell’amore adatta agli ambienti più selvaggi e jungle, i suoi effetti saranno avvertiti dalle coppie.
  • Clorofito: famosa come pianta ragno, purifica l’aria e rimuove le tossine, oltre a ridurre i cattivi odori. Appesa in camera, renderà l’ambiente molto pulito e personale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pesticida naturale per le tue piante. Di cosa si tratta? Mai più senza…

Se avete problemi di insonnia o semplicemente vi piacerebbe abbellire la vostra camera con le piante, allora fatelo. I loro effetti vi aiuteranno a riposare meglio e sentirvi decisamente più in forma. Inoltre, il verde, da un punto di vista cromatico è un colore rilassante.