Esperimenti con le piante: le idee da provare per il benessere fisico

Tramite alcuni esperimenti con le piante, il benessere fisico sarà garantito: pochi step e tecniche da conoscere per sperimentare e star bene.

Kit da giardinaggio
Kit da giardinaggio (fonte Pixabay)

Prendersi cura di una pianta è da sempre una buona attività per prendersi cura anche di se stessi. Riuscire a far crescere e fiorire una piantina dona soddisfazioni e migliora il benessere fisico oltre a rendere l’ambiente circostante più green. Se vuoi dilettarti in una sorta di giardinaggio rilassante, ecco alcuni esperimenti da fare con le piante per trarre benefici e rendere la tua casa più accogliente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Piante da appartamento tossiche per la tua salute. Occhio a queste specie, sono insospettabili

Oltre a dare soddisfazioni, condurre esperimenti con le piante stimola anche la curiosità di grandi e piccini. Vedere infatti se la pianta cresce e se i fiori diventano rigogliosi, è una sorta di terapia domestica green che tutti dovrebbero seguire. Di seguito, alcuni esempi di esperimenti facili da fare e super soddisfacenti.

Esperimenti con le piante: stimolare la curiosità in modo green

Avocado
Avocado (fonte PIxabay)

Un po’ come nel mondo del fai da te e del riciclo creativo, anche in quello green puoi dare sfogo a fantasia e curiosità. Ovviamente, affinché la piantina cresca e fiorisca, non puoi fare proprio tutto di testa tua. Alcune regole vanno seguite per il benessere della pianta e, più in generale, per il proprio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Le piante in camera da letto aiutano a dormire meglio? Sfatiamo un mito

  • Talee: si tratta della cosiddetta propagazione, quindi di pezzi di piante tagliate che mettono radici in un altro vaso o giardino e diano origine ad altre piante. La pianta più semplice per effettuare questo esperimento è il pothos.
  • Idrocoltura: tecnica attraverso cui le piante crescono senza terra ma solo grazie all’acqua ed all’argilla espansa. Il vantaggio di tale esperimento è che la vostra pianta non avrà bisogno di acqua poiché le riserve durano un bel pò.

    pianta di pothos
    pianta di pothos (fonte Pixabay)
  • Cucina: gli esperimenti possono essere fatti anche in cucina, ad esempio attraverso i semi di frutta. Un caso su tutti è quello dell’avocado. Come procedere? Separa il seme dal frutto, avvolgilo in una carta assorbente ed in una bustina di congelatore lasciandolo a riposare per circa dieci giorni al buio. Quando inizieranno ad uscire le radice, riporlo in acqua per un terzo e lasciare che le stesse si allunghino per diversi centimetri. A quel punto si può mettere a terra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Energia positiva, in casa devi avere queste piante e la fortuna sarà dalla tua parte

  • Ortaggi e spezie: chi vuole sperimentare piantando ortaggi e spezie in balcone, può farlo comprando i vasi o riponendo i semi nei contenitori delle uova. I semi più duri vanno spinti all’interno del terriccio mentre quelli più teneri possono essere lasciati in superficie. Dunque, anche attraverso il giardinaggio si può dare sfogo alla propria curiosità e fantasia grazie ad esperimenti facili da fare e sorprendenti.