Monstera Deliciosa, una pianta che da un tocco tropicale agli interni di casa vostra

La Monstera Deliciosa è una pianta tropicale che darà un tocco esotico al vostro arredamento. Scopriamola più da vicino.

monstera deliciosa
Monstera Deliciosa: una pianta tropicale tutta da scoprire – Foto da Unsplash

Le piante esotiche sono la tipologia di piante più acquistate per gli interni di casa. Queste piante solitamente non necessitano di particolari condizioni climatiche estreme, ma soprattutto donano un tocco tropicale al proprio arredamento.

Posizionandole in salotto o nella camera da letto permetteranno di rinnovare il proprio arredamento senza spendere troppi soldi, permettendo al contempo di avere un’aria più pulita all’interno della camera dove viene posizionata la pianta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> I tropici, come riprodurre una piccola foresta in casa tua con pochissimi elementi

In particolare la Monstera Deliciosa è diventata una delle piante più ambite, divenendo un simbolo caratteristico dei tropici tanto da poter essere trovata su diverse grafiche e stampe.

Originaria dell’America Centrale, questa pianta vive naturalmente nella giungla americana ed è caratterizzata da grandi foglie dalla forma particolare e al crescere della foglia crescono anche dei buchi su di essa che col tempo si separano, formando così la forma caratteristica della Monstera.

Le sue foglie hanno dimensioni variabili a seconda del vaso in cui è piantata la Monstera Deliciosa. Se interrata diventa un vero e proprio albero pieno di foglie che possono raggiungere le dimensioni di 80 cm di lunghezza.

Monstera Deliciosa: i consigli per una pianta in perfetta salute

monstera deliciosa
Monstera deliciosa: i segreti per un mantenimento in forma della pianta tropicale – Foto da Unsplash

La Monstera Deliciosa è una pianta perfetta per l’appartamento, ma in realtà si adatta facilmente anche all’esterno. Tuttavia, è necessario tenere conto di qualche semplice accorgimento, così che la pianta possa vivere in perfetta salute e per tanto tempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Fondi di caffè come fertilizzante, quali piante lo preferiscono?

Innanzitutto, è bene sapere che questa pianta può vivere anche oltre 20 anni se ben tenuta e le sue foglie hanno una durata di 3 anni. E’ quindi importante non solo prendersi cura della pianta, ma anche nello specifico delle foglie.

Trattandosi di una pianta tropicale, la Monstera Deliciosa avrà bisogno di una temperatura di almeno 18 gradi e di un clima prevalentemente temperato. Proprio per questo motivo, se si vivesse in una regione fredda è consigliabile tenerla all’interno di casa almeno per l’inverno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Ficus Benjamin: cura e consigli per coltivare questa pianta da interno

In ogni caso, il caldo non deve essere eccessivo e dunque va tenuta in zone dove la luce non sia diretta, altrimenti le sue bellissime foglie potrebbero ingiallire a causa dei raggi solari. Il tasso di umidità, inoltre, deve essere abbastanza alto ma non eccessivamente. La pianta quindi andrebbe innaffiata regolarmente ma senza esagerare, ricordandosi di nebulizzare dell’acqua soprattutto sulle foglie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Orchidea che sembra morta, è davvero così? Cause e rimedi giusti per salvarla

In primavera, è consigliabile inserire del terriccio fresco sulla superficie del vaso della pianta, ed aggiungere del concime liquido una volta al mese. In questo modo la pianta sarà sempre di un verde lucente ma soprattutto rigogliosa.