Il limone per le faccende domestiche, i tanti usi che non conoscevi

Presente in ogni casa, il limone può essere usato anche nelle faccende domestiche. Di seguito tutti i modi possibili in cui applicarlo.

Fette di agrume
Fette di agrume (fonte Pixabay)

Capita spesso di avere in casa del profumato limone e di non sapere come poterlo sfruttare fino in fondo. Sono diverse infatti le sue applicazioni, anche nelle faccende domestiche. Per un bucato più profumato o per porre rimedio a qualche errore grossolano, ecco che l’agrume può arrivare in tuo soccorso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Bere acqua e limone prima di andare a letto: tutti i benefici che non conoscevi

Dal colore sgargiante ed il profumo intenso, l’agrume originario della Sicilia è solitamente utilizzato in cucina. Dai risotti agrumati, ai secondi piatti di pesce o carne, fino al suo utilizzo come digestivo, queste sono in genere le sue principali applicazioni. Ma siete sicuri di sfruttarlo al meglio? Di seguito troverete tutti i modi possibili in cui utilizzare il limone per rendere anche le faccende domestiche più semplici.

Usare il limone nelle faccende domestiche: le istruzioni

Agrume in lavastoviglie
Agrume in lavastoviglie (fonte vivodibenessere.it – Pinterest)

Per sfruttare al meglio le potenzialità sgrassanti del limone, questo può essere applicato in svariati modi anche per le pulizie della casa. Ecco quindi alcune possibili applicazioni per far in modo che tutto sia pulito e profumato grazie all’agrume.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Vuoi capelli sani e forti con prodotti Green? Usa il limone in questo modo

  • Conservare la frutta: se ti è rimasta della frutta già sbucciata, conservala in frigo con qualche goccia di limone e della pellicola trasparente. La frutta così rimarrà fresca più a lungo.
  • Anticalcare: le proprietà sgrassanti dell’agrume giallo sono già note ai più ma, ad esempio, se il tuo bollitore è rovinato dal calcare, puoi lavarlo con acqua e limone e tutto ritornerà a splendere.
  • Lavastoviglie: per piatti puliti e profumati, prova a versare il succo dell’agrume nell’apposito contenitore del detersivo. Aziona il lavaggio che ritieni necessario e otterrai risultati eccellenti.
  • Lavatrice: lo stesso discorso vale per il bucato. Se adori il profumo dell’agrume e ti piacerebbe che i tuoi panni profumassero così, versa il succo nell’apposito cestello ed il gioco è fatto.
  • Vestiti stinti: se qualche vestito nuovo ha rilasciato il suo colore rovinando il bucato, puoi porre rimedio mettendo a bollire il vestito stinto in acqua e qualche fetta dell’agrume. Dopo 20 minuti il colore imprevisto sarà sparito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La scorza di limone non va gettata, si può utilizzare in tanti modi

Se non conoscevi queste semplici ed efficaci applicazioni, ecco quindi come sfruttare tutte le potenzialità del limone riuscendo ad ottenere piatti a prova di lucentezza e panni profumati e mai rovinati. Con un solo agrume è possibile quindi pulire e porre rimedio a più situazioni: provare per credere!