Maglioni bucati senza motivo: come rimediare per non buttarli

All’improvviso hai ritrovato i tuoi maglioni bucati senza un apparente motivo? Ti spieghiamo cosa è accaduto e come rimediare.

Buco nel maglione di lana
Buco nel maglione di lana (fonte Pinterest)

Avevi già scelto il tuo outfit per la serata, ma prendendo il capo dall’armadio hai trovato il maglione bucato senza motivo? Niente panico. La spiegazione è presto detta proprio come il rimedio per contrastare il fenomeno ed evitare che si ripeta di nuovo. Di seguito ti spieghiamo cosa è accaduto e a quali rimedi naturali far riferimento per proteggere i tuoi capi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Scatole portaoggetti, il tutorial per un perfetto lavoro di fai da te!

Hai mai sentito parlare di tarme? Questi insetti si nutrono delle fibre di lana, cotone e seta e sono tra i principali motivi che rovinano i nostri capi. Certo, un lavaggio o un detersivo aggressivo possono indebolire i vestiti ma i principali agenti da combattere sono proprio questi insetti. Una volta giunti nel nostro armadio, tendono a riprodursi con estrema velocità. Non appena ti accorgi di un buco improvviso e della loro presenza tra i capi, devi porre subito rimedio per evitare di dover buttare tutti i tuoi vestiti. Ecco di seguito tutti i rimedi naturali efficaci per contrastare il fenomeno.

Maglioni bucati senza motivo: i repellenti naturali

Bastoncini di cannella
Bastoncini di cannella (fonte Pixabay)

Se hai trovato i tuoi maglioni preferiti bucati, non darti nessuna colpa. Forse hai potuto indebolirlo con qualche lavaggio errato ma i principali fautori del buco sono gli insetti. Questi arrivano nell’armadio e penetrano tra i tessuti nutrendosi quindi delle loro fibre. Ma come contrastarli? Grazie a questi repellenti naturali, il problema sarà presto risolto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->SolarGaps, le tende intelligenti che producono energia: quanto costano?

  • Cannella: in polvere o direttamente con i bastoncini, la cannella ti aiuterà a contrastare gli insetti oltre che a profumare l’armadio. Per la polvere puoi utilizzare un sacchettino traspirante: l’azione repellente si spargerà in tutto il cassetto.
  • Lavanda: profumazione adorata dai più, è invece odiata dalle tarme. I fiori essiccati all’interno di un sacchettino o alcune gocce di olio essenziale versate su un batuffolo di cotone, faranno sparire gli insetti.
  • Alloro: famoso per contrastare la presenza di insetti anche in ambienti chiusi, puoi procurarti delle foglie secche. Dopo averle tritate, riponile nell’armadio all’interno di un sacchetto e ricordati di rinnovarle ogni 2-3 mesi. L’effetto così sarà garantito.
  • Aceto: il suo profumo non è di certo tra i più belli ma le sue proprietà aiutano ad eliminare gli insetti. Togli i tuoi capi dall’armadio e lava i ripiani con acqua ed aceto. Dopo aver igienizzato tutte le superfici, gli insetti non torneranno facilmente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Garcinia, la pianta per perdere peso e dagli ottimi benefici per la cellulite

Questi rimedi sono facili da preparare ed efficaci contro gli insetti. La regola generale per prevenire la presenza delle tarme è di far cambiare l’aria nell’armadio almeno una volta al giorno. Grazie a questi semplici consigli, riuscirai a risolvere il problema.