Le tisane digestive: un rimedio naturale per i problemi di stomaco

Le tisane digestive sono un rimedio naturale in caso di problemi di stomaco. Vediamo quali sono le più consigliate e come prepararle.

tisana naturale per alleviare infiammazioni
tisana naturale per alleviare infiammazioni (foto da Pexels)

Le tisane digestive sono un comfort che proprio non può mancare a fine pasto, specialmente quando sono state delle grandi abbuffate. Capita spesso infatti di sentirsi appesantiti, anche quando non abbiamo mangiato eccessivamente. Questo potrebbe essere dovuto a qualcosa che non abbiamo digerito bene, è necessitiamo di un piccolo aiuto per farci sentire meglio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Liquirizia, gustosa e non solo: alla scoperta delle numerose proprietà fitoterapiche

Ricorrere ai farmaci in questo caso non è solo uno spreco inutile di denaro, ma potrebbe essere dannoso per la salute del nostro organismo. La natura infatti ci offre una miriade di erbe, che possono aiutarci in tal senso. Basta solo conoscerne le giuste proprietà ed adoperale nel modo giusto. Vediamo quali sono le tisane digestive più utilizzate.

Tisane alla menta, o al finocchio scegliete la più adatta.

Tisane (Pixabay)
Tisane (Pixabay)

Le tisane digestive sono un vero toccasana ogni volta che ci sentiamo appesantiti e veniamo inebriati da una strana sensazione di malessere. Questi intrugli miracolosi vengono utilizzati da secoli per curare indigestione, costipazione e nausea. Prima di illustrarvene alcune è doveroso però fare una precisazione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Energia sostenibile, le fonti che tutti dovremmo conoscere

Le tisane digestive non devono essere confuse con gli infusi. Quest’ultimo è realizzato con l’infusione appunto di elementi provenienti tutti da una stessa pianta. Le tisane invece possono essere un mix di più erbe in un’unica miscela.

La prima tisana digestiva che vi proponiamo è quella alla menta. Per realizzare questa tisana immergete 7/10 foglie di menta in una tazza di acqua calda e lasciate in infusione per circa dieci minuti; filtrate bene e bevete. La menta piperita è nota per la sua utilità in caso di mal di stomaco, grazie al mentolo, una sostanza che stimola le ghiandole salivari e la produzione di bile. Attenzione è sconsigliata per chi soffre di gastriti o ulcere.

Un’altra tisana dalle proprietà benefiche è quella allo zenzero. Per preparare questa miscela dovrete far bollire due cucchiaini di radice di zenzero affettata in 500 ml d’acqua per circa 10/20 minuti; quindi filtrate e bevete. Lo zenzero è un ottimo rimedio naturale in caso di costipazione, grazie ad due composti che si formano dopo la cottura: lo zingerone e shogaol. Entrambi hanno effetti benefici su nausea, crampi, gonfiore, indigestione e gas.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Viola del pensiero, proprietà fitoterapiche della celebre pianta

L’ultima tisana digestiva che vi suggeriamo è a base di finocchio, un vero toccasana per i problemi di stomaco. Per preparare una tisana al finocchio dovrete versare una tazza di acqua bollente su un cucchiaino di semi di finocchio e lasciare in infusione per 10 minuti. Quindi setacciate e bevete. Il finocchio grazie ai suoi antiossidanti protegge la funzionalità intestinale, prevenendo ulcere e stimolando la digestione. Inoltre può essere di grande aiuto in caso di costipazione.