Miele di Manuka, l’alleato contro batteri: tutto quello che devi sapere

Conosciuto per le sue eccellenti proprietà antibatteriche, il miele di Manuka può essere applicato in svariati modi. Scopriamoli insieme.

miele antibatterico
miele antibatterico (fonte mieledimanuka.info – Pinterest)

Conosciutissimo tra gli amanti del miele, quello di Manuka è un prodotto con proprietà e applicazioni davvero sbalorditive. Il suo uso infatti si distacca da quello del classico dolcificante conosciuto dai più. Noto nel mondo per le sue eccellenti proprietà antibatteriche, questo miele ti aiuterà a combattere o alleviare diversi fastidi e disturbi. Ecco quindi tutto quello che è importante sapere su un prodotto unico al mondo. Le sue proprietà ed i suoi usi non conoscono rivali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tubo in gomma per innaffiare, il metodo fai da te per pulirlo in un attimo – VIDEO

Prodotto con origini neozelandesi, può essere facilmente acquistato nei negozi o nei supermercati che trattano cibi salutari. Le sue proprietà terapeutiche infatti sono state ampiamente testimoniate nella storia e dipendono, principalmente, dal principio attivo metilgliossale. Valido alleato contro batteri, infezioni ed infiammazioni, il suo prezzo è superiore alle norma ma comunque accessibile a tutte le tasche. Una volta provato, non riuscirete davvero a farne a meno.

Miele di Manuka, l’alleato contro batteri: tutti gli usi

Miele contro acne
Miele contro acne (fonte casabenessere.wordpress.com – Pinterest)

Miele più potente di quello classico e dalle proprietà curative, ha ricevuto nel corso del tempo diverse certificazioni. I riconoscimenti al miele di Manuka hanno quindi portato ad un titolo importante per il prodotto, quale rimedio 100% naturale da usare per combattere i batteri. In situazioni complesse in cui i batteri resistono agli antibiotici, il miele può contribuire a combatterli tanta è la sua efficacia. Ma quali sono gli altri usi possibili?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Bruciare calorie in poco tempo, come fare senza palestra?

  • Rimedio per le ferite: grazie alle sue proprietà curative, il miele può aiutare nella cura delle ferite e fungere da cicatrizzante.
  • Combattere i tumori: uno studio condotto dall’Università degli Emirati Arabi, ha mostrato come tale prodotto, anche se assunto in piccole quantità, può rallentare o addirittura aiutare a combattere i tumori.
  • Rimedio contro infiammazioni orali: tale applicazione è simile a quella del miele standard ma con risultati al di sopra di ogni aspettativa. Il prodotto può essere usato per curare una gengivite, la presenza delle placche, curare un’infiammazione orale e combattere eventuali batteri presenti nella bocca.
  • Rimedio contro l’acne: anche i fastidiosi brufoletti o l’acne in generale, possono essere curati con il miele. Applicandone uno strato sottile sul viso e lasciando in posa per circa 15 minuti, la pelle risulterà decisamente più liscia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Asciugamani ruvidi addio, con questo rimedio torneranno ad essere morbidissimi

E’ facile intuire le potenzialità di questo prodotto assolutamente naturale. Le uniche controindicazioni riguardano le sue percentuali di zucchero, pari circa all‘80%, e dunque non consigliabile a soggetti diabetici o con problemi di intolleranze o allergie.