Parassiti off: grazie al mix perfetto le tue piante vivranno una vita senza pensieri

Parassiti off: grazie al mix perfetto le tue piante vivranno una vita senza pensieri. Non perdere tempo, agisci prima che sia troppo tardi. 

addio parassiti naturalmente
Olio essenziale di Neem – Pixabay

Se c’è un problema che si pone quando abbiamo a che fare con il nostro giardino sono sicuramente loro: i parassiti. Questi si insinuano tra le nostre piante creando un effetto certamente poco gradevole. E’ indispensabile pertanto prodigarsi affinché questi vengano meno, ma come? Esistono i rimedi, numerosi i prodotti in commercio per ovviare a questo inconveniente.

Viene da porsi tuttavia una domanda, perché affidarsi al chimico se abbiamo a disposizione dei rimedi naturali, per nulla nocivi e a zero impatto ambientale? Se ami il mondo green non puoi assolutamente farti scappare questa possibilità ecologica, alcune soluzioni sono veramente interessanti.

Parassiti off, i rimedi naturali di cui avevi assolutamente bisogno

addio insetti e parassiti
peperoncini – Pixabay

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Puoi dire addio ai parassiti, da oggi ci sono loro: i 3 macerati super efficaci e super economici

Oltre alle coccinelle che sono veramente utili per quanto riguarda la rimozione dei parassiti, ecco altri rimedi forniti dalla Natura che apprezzerai veramente tanto:

  • Peperoncino: bello e dal colore vibrante, il peperoncino potrà aiutarti a dire addio ai parassiti. Quello che devi fare è preparare un macerato, ossia riduci in polvere il peperoncino e aggiungine 30 grammi in dieci litri d’acqua. Lasciar macerare per una settimana ed è pronto per essere nebulizzato sulle piante. E’ un rimedio più soft rispetto agli altri ma comunque utile per creare un ambiente ostile, merito della capsaicina in essa contenuta. Spruzzare due volte a settimana;
  •  Piretro: questo è il rimedio maggiormente impiegato in agricoltura per cacciare via i parassiti, le mosche e le zanzare. Definito insetticida da contatto perché va applicato sulla zona interessata, lo puoi trovare in commercio ed usarlo, ma attenzione alla luce diretta quando lo nebulizzi sulle piante;
  • Olio di Neem: perfetto per gli alberi da frutto, quest’olio ha la proprietà di bloccare la crescita dei parassiti. Quindi al primo avvistamento, è opportuno intervenire subito proprio per evitarne la proliferazione;
  • Ortica: tiene lontana gli afidi ed i ragnetti rossi. Puoi acquistarlo o fare in casa il macerato. Occorrono per dieci litri di acqua 1 chilo di ortica fresca e 100 grammi di foglie essiccate e vanno lasciate in infusione per 10-15 giorni badando a mescolare una volta al giorno. L’odore sarà sgradevole quindi prepararlo nelle zone meno frequentate di casa è più opportuno. Una volta che è pronto, può essere diluito con acqua nella proporzione di 1 a 10 perché altrimenti può risultare tossico;

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> La casa delle coccinelle: grazie a lei eliminerai tutti i parassiti. Il fai da te più divertente che c’è

  • Aglio: da usare nei mesi non troppo caldi perché altrimenti viene vanificata la sua azione di scacciare gli afidi e gli insetti. Preparare il decotto è semplice, basterà aggiungere 40 grammi di aglio – anche quelli scartati per la cucina – in un litro di acqua e far bollire per un quarto d’ora. Pronto per spruzzarlo sulla pianta.