Bietola da costa: farne scorta è quasi un obbligo. Benefici, proprietà e controindicazioni

Mangi spesso la bietola da costa? Ecco alcuni motivi per cui dovresti farne scorta. I suoi benefici ti lasceranno a bocca aperta.

foglie bietola coste proprietà
Foglie di bietola da coste – Foto da Pinterest

Come sappiamo sin da piccoli, gli ortaggi sono parte essenziale per una dieta salutare. Sono infatti una delle principali fonti di vitamine e sali minerali, sostanze necessarie alla salute del nostro organismo.

Di verdure ne esistono tantissime ed ognuna è ricca di particolari proprietà. Le loro proprietà organolettiche variano a seconda di colore e persino parte dell’ortaggio.

Ci sono, però, alcuni ortaggi particolarmente ricchi di proprietà benefiche ed uno di questi è la bietola da costa. Si tratta di una verdura appartenente alla famiglia delle chenopodiaceae, caratterizzata da lunghe foglie molto larghe che possono essere mangiate sia crude che cotte.

Il suo gusto è piacevolmente amarognolo, ricordando un po’ quello delle rape o delle cicorie, ma molto meno amaro rispetto a queste altre verdure a foglia larga. Ciò che stupisce maggiormente però sono i benefici che quest’ortaggio è capace di offrirci.

Le proprietà benefiche della bietola da costa

pezzi bietola costa benefici
Bietola da costa tagliata a pezzi – Foto da Pinterest

La bietola da costa è un ortaggio particolarmente ricco di vitamine, tra cui la A, la C e la K, estremamente importanti per rafforzare il sistema immunitario e le ossa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Barbabietola rossa, il tubero alleato della nostra salute: il suo succo è fonte di benessere

Sono presenti poi in grandi quantità alcuni sali minerali come il potassio, il fosforo ed il magnesio. In particolare, la quantità di potassio è in numero davvero elevato, fattore che permette una migliore regolazione della pressione sanguigna.

L’alto contenuto d’acqua, invece, dona a questo ortaggio ottime capacità diuretiche che si rivelano molto utili per la perdita di peso o per chi soffre di problemi come la cistite o disturbi ai reni.

In 100 grammi di bietole da costa, inoltre, sono presenti 1.6 grammi di fibre, che al contrario di quanto possa sembrare, non sono pochi. Assumendo con costanza le bietole da costa, si avrebbe un maggiore senso di sazietà, altro fattore ottimo per chi è a dieta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> La spesa di aprile: tutta la frutta e la verdura di stagione che non può mancare

Inoltre, le fibre sono un ottimo alleato nella regolazione della motilità intestinale. Se si soffre di stitichezza o di sindrome dell’intestino irritabile, quindi, quest’ortaggio farà proprio al caso nostro.