Zanzare, basta usare prodotti chimici! Andranno via in modo naturale, scopri come

Le zanzare, con le loro punture, sono il lato nascosto della bella stagione. Ecco come liberarsene in modo del tutto naturale

allontanare zanzare maniera natura no prodotti chimici
Zanzara (Foto di Mohamed Nuzrath -Pixabay)

PER TUTTI GLI ALTRI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU INSTAGRAM

L’estate porta con se purtroppo anche le zanzare. Questi piccoli animaletti che hanno il vizio di attaccarci e succhiarci il sangue lasciandoci un bubone come ricordo.

Per evitare che questi insetti la maggior parte delle persone utilizza prodotti chimici. Eppure ci sono molte soluzioni naturali che fanno al caso vostro salvaguardando anche l’ambiente.

Soluzioni naturali contro le zanzare

aglio rimedio naturale contro zanzare
Tra i rimedi contro le zanzare c’è l’aglio (Foto di Manfred Richter – Pixabay)

Ecco alcune soluzioni naturali che salveranno la vostra estate dall’invasione delle zanzare.

METODO NUMERO 1 – Prendi una testa d’aglio e rimuovi tutta la pelle intorno. Una volta ottenuti gli spicchi, puliscili con l’aiuto di coltellino dalla pellicina che c’è intorno. Schiacciali poi uno schiaccia aglio, uno strumento molto usato in cucina e facilmente reperibile anche al supermercato. Versa tutti gli spicchi di aglio schiacciati (o quel che ne rimane) in un colino assicurandoti di mettere sotto una coppetta e, con l’aiuto di una marisa pressali delicatamente fino a quando non avrai ottenuto una crema omogenea. Trasferisci il tutto nella coppetta e aggiungi dell’acqua. Il rapporto da mantenere è di 5 a 1. Con la marisa mischia bene e poi trasferisci il tutto in un nebulizzatore tramite un imbuto provvisto di filtro. Spruzza poi la lozione all’aglio sul corpo o su lembi di tessuto che lascerai appesi vicino alle finestre.

METODO NUMERO 2 – Prendi le erbe aromatiche, che potresti avere anche sul tuo balcone, come basilico, menta, alloro, salvia e rosmarino e trasferiscile tutte in un sacchetto di organza. Puoi anche mischiare in base alle erbe aromatiche che hai a disposizione. Appendi poi i sacchetti vicino al letto e nei punti principali della casa.

METODO NUMERO 3 – Coltiva nel proprio giardino o terrazzo le seguenti piante: citronella, erba gatta e calendula. Queste  terranno le zanzare lontane da voi e dai vostri cari.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Caffè e lievito contro le zanzare: testa l’efficacia di questi semplici ingredienti

METODO NUMERO 4 – In una coppetta metti dell’acqua e aggiungi del normale sapone per piatti. Mischia bene assicurandoti di sciogliere del tutto il sapone. Aggiungi poi al composto dell’olio di semi e continua a mischiare. La patina che creerà rispecchierà la luce del sole o della luna attirando, in questo modo, le zanzare. Queste al contatto con il detergente per le stoviglie moriranno, essendo per loro un elemento molto tossico.

METODO NUMERO 5 – In una ciotola versate dell’acqua e un cucchiaino di caffè in polvere. Mescolate bene e versate il contenuto in un nebulizzatore. Spruzzate il mix sugli infissi delle finestre e state sereni che le zanzare non disturberanno più il vostro sonno.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Trappole per zanzare: le più efficaci sono queste. Ti aiutiamo nella scelta

METODO NUMERO 6 –  Prendete una cipolla e spellatela di tutti i veli. Prendete poi dei chiodi di garofano e inseriteli nella cipolla. Questi due alimenti hanno odori molto forti che infastidiscono le zanzare

METODO NUMERO 7 –  Versate dell’aceto in una ciotola e aggiungete due spicchi di limoni. Queste due fragranze faranno scappare le zanzare.