Carta stagnola nel freezer, per quale motivo il rimedio funziona

Alcuni rimedi della nonna possono essere sfruttati in modo efficiente nel contesto odierno, è il caso della carta stagnola nel freezer. A cosa serve?

foglio alluminio freezer
Ragazza apre frigorifero (Pexels)

PER TUTTI GLI ALTRI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU INSTAGRAM

Si tratta di un vecchio metodo per migliorare la prestazione del freezer, utilizzato tantissimo tempo fa, ma tornato in voga negli ultimi anni grazie alla diffusione sui social. Il bello è che funziona davvero ed è anche molto efficiente. Come mai si utilizza la carta stagnola per il freezer? A cosa serve?

La carta di alluminio è un prodotto indispensabile in cucina, grazie al quale avvolgiamo gli alimenti da conservare in frigo o in freezer. Tuttavia, essendo un materiale molto duttile, possiamo sfruttare la carta stagnola anche per migliorare l’efficienza stessa del congelatore. Un trucco semplicissimo ma che garantisce buona protezione. Come agire?

Perché inserire la carta stagnola nel freezer: il trucco virale su social

carta stagnola conservazione cibo
Foglio di alluminio accartocciato (Pixabay)

L’efficienza del congelatore è importante per conservare ottimamente il cibo, ma non sempre gli alimenti riescono a conservarsi correttamente e per lungo tempo. La brina, infatti, ne compromette le funzioni e l’umidità può anche rovinare i cibi. La concentrazione di umidità all’interno dell’elettrodomestico, può compromettere la conservazione degli alimenti. Come ovviare al problema?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Notti insonni, grazie allo spray per cuscini dormirai sonni tranquilli

Il problema si risolve utilizzando la carta di alluminio. È sufficiente coprire tutti i lati del congelatore con dei fogli di carta di alluminio, foderando tutta la superficie. In questo semplicissimo modo, riduciamo l’azione della brina. Grazie a questo metodo, non avremo più problemi di umidità e nemmeno grossi accumuli di ghiaccio.

Tuttavia, bisogna stendere la carta stagnola non sul ghiaccio già solidificato e formato, ma sulla superficie del freezer. Perciò, cosa fare, di preciso? Rivestiamo per bene le pareti interne del congelatore, creando una specie di barriera che rallenterà la formazione del ghiaccio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Lavatrice, il trucco della spugna nella vaschetta è virale: scopri perché lo fanno tutti

Basta ripulire l’interno del freezer dal ghiaccio, scrostandolo, per poi applicare la carta di alluminio. Una volta applicata la carta stagnola nel congelatore, questo lavorerà al massimo delle sue capacità, conservando perfettamente ogni alimento. In questo modo, non avremo più problemi di umidità, né di ghiaccio sciolto, e i cibi non saranno intaccati da muffe. Un rimedio semplicissimo, recuperato dai tempi lontani, ma ancora oggi da provare assolutamente.