Vestiti e fondotinta, che macello! Come rimuovere le macchie? Per te preziosi consigli

E’ successo a tutte – almeno una volta nella vita – che il fondotinta finisca nei vestiti. Non è una tragedia, esistono numerosi rimedi per riavere il capo pulito e smacchiato.

Fondotinta nei vestiti come rimuoverlo
Fondotinta (Pixabay)

Il make up è una forma di arte che aiuta a renderci più belle e piacerci. Pennelli, base trucco, rossetti… insomma, in ogni casa non possono mancare. Truccarsi è sicuramente un modo per darci sicurezza; chi si trucca di più e chi meno ma tutti amano apportare delle modifiche alle piccole imperfezioni cutanee o valorizzare i punti di forza. Trucco da giorno, da sera e in base alle occasioni, sicuramente tutto questo varia il modo e l’intensità dei prodotti da usare.

C’è un inconveniente che ognuno almeno una volta nella vita ha subito, ovvero macchiare di fondotinta i vestiti. Una camicia incollata, un abito mentre lo si sfila oppure abbiamo macchiato i capi del nostro partner dopo delle coccole. Niente panico! Esistono dei rimedi facili e veloci per smacchiare e rendere il capo perfetto come prima.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Lenzuola rovinate? I rimedi per smacchiare la biancheria ingiallita

Fondotinta addio, come togliere le macchie dai vestiti

Fondotinta nei vestiti come rimuoverlo
Make up da sera (Pixabay)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Piumoni, piumini e giacche. Tutto quello che devi sapere per non rovinarli

  1. Quando il capo da trattare è in cotone, si consiglia di usare il latte detergente o alimentare. Con asciugamano da porre sotto il tessuto e applicare alcune gocce sulla macchia. Lasciare agire per qualche minuto, dopodiché è pronto per essere lavato in lavatrice;
  2. Tessuti sintetici e seta, il sapone di Marsiglia è l’alleato per rimuovere le macchie di fondotinta. Tamponare sulla zona interessata aggiungendo dell’acque tiepida e poi sciacquare con acqua fredda. Il capo è pronto per passarlo in lavatrice;
  3. Macchie resistenti, la soluzione ideale è la miscela di bicarbonato e aceto bianco: dopo averla preparata, ancora calda occorre versarla sulla macchia. Attendere che si asciughi. Dopodiché si possono compiere due passaggi alternativi: in lavatrice oppure si applica il borotalco e la si rimuove con la spazzola.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Fiori di rosmarino: tutti gli usi possibili da provare

Per quanto concerne l’ammoniaca, questa va usata solo se il capo è molto resistente: lasciare agire qualche minuto ed applicare il borotalco, rimuovendola con la spazzola. L’acqua ossigenata per smacchiare può essere impiegata solo in casi particolari ovvero quando la macchia è persistente ma soprattutto se il tessuto è molto resistente, solo capi bianchi. Ovviamente sui colorati produrrebbe un effetto nocivo e andrebbe a rovinare i tutto.