Piante e inquinamento, quali proteggono la nostra abitazione?

Piante e inquinamento, ecco quali mettere in casa per ambienti non solo più verdi ma anche più sani e puliti. La lista completa

piante in casa
Foto di Pexels da Pixabay

L’inquinamento è il grande dramma del nostro tempo. Vorremmo combatterlo ma non riusciamo a farne a meno. Le comodità, i servizi, i comfort che abbiamo attenuto sono troppo preziosi per lasciarli andare via e così continuiamo a fare tante azioni che per il nostro pianeta sono nocive. Quando parliamo di inquinamento non ci dobbiamo riferire solo allo smog delle città causato dai tubi di scarico dei veicoli, dalle polveri sottili delle fabbriche e simili. L’inquinamento è anche molto altro e ce lo abbiamo in casa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> La Sansevieria: la pianta purificatrice certificata dalla NASA

Dal fumo delle sigarette a quello dei camini, al gas lasciato aperto fino ai detersivi che usiamo per la pulizia, dagli spray alle vernici, passando per colle e lacche. L’inquinamento si annida ovunque, dai tappeti ai cuscini, in ogni angolo impensabile. E allora come proteggere la nostra abitazione? Ci sono alcune piante che riescono a “succhiare” l’inquinamento regalandoci una casa non solo più verde ma anche più pulita. Vediamo insieme quali sono.

Piante e inquinamento, ecco le migliori per la casa

aloe
Foto di Devanath da Pixabay

Le piante sono miracolose. Non ci forniscono solo l’ossigeno che ci regala la vita ma sono in grado di assorbire anche le sostanze nocive per la nostra salute. Le foglie e le radici sono le parti delle piante votate a questo compito, ecco perché le foglie devono essere sempre ben curate e pulite periodicamente con un panno umido.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Il giardinaggio e suoi effetti psicoterapeutici sull’organismo

Tra le piante più efficaci contro l’inquinamento la numero uno è l’aloe vera. Per gli appartamenti è perfetta perché riesce a purificare l’aria eliminando benzene e formaldeide. È una pianta molto indipendente, ha bisogno solo di luce e poca acqua. Anche la dracena è molto indicata contro l’inquinamento perché riesce ad assorbire formaldeide, toluene e xilene. Resiste anche al caldo degli appartamenti in inverno, mentre in estate può essere sistemata in balcone all’ombra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Piante grasse, gli errori più comuni da evitare per coltivarle al meglio

Si aggiunge alla lista l’anturio, molto bella anche per arredare in modo green la casa con le sue figlie a forma di cuore e super efficace per la salute in quanto elimina ammoniaca, formaldeide, toluene e xilene. Se vuoi tenere pulita la tua casa in modo naturale e molto efficace, preservando l’igiene, metti in lista anche l’azalea indica, l’edera, la palma di bambù, la sansevieria e lo spatifillo. Con queste piante purifichi l’aria della tua casa e aggiungi un tocco di grazia ed eleganza ai tuoi ambienti.