Adottare un cane. Quali sono le razze consigliate per la prima esperienza

Volete adottare il vostro primo cane è non sapete su che razza orientarvi? Vediamo quali sono le razze più consigliate per i meno esperti

cane con piante
cane con piante – Foto da Pixabay

Il cane è il migliore amico dell’essere umano. Avere un amico a quattro zampe in casa equivale ad essere più sereni, a vivere meglio la convivialità domestica,ma soprattutto significa trovare un amico che non vi tradirà mai. Ma se volete adottare il vostro primo cane la scelta deve essere molto ponderata

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Lavandino da sturare? Non stancarti le braccia, usa dei prodotti naturali davvero efficaci!

Tuttavia per coloro che si approcciano per la prima volta a questa incredibile esperienza, la scelta del primo cagnolino da accudire è molto importante. Alcune razze di cane sono più inclini ad essere addomesticate, sono più accomodanti e meno testarde. I cani dal carattere più selvatico possono risultare un brutto gratta capo per i padroni poco esperti.

Il Cocker americano o il Cavalier King? Due razze adatte alla prima esperienza

Cane sotto coperta
Cane sotto coperta (fonte Pixabay)

Prima di illustrarvi le razze canine più adatte a chi si approccia per la prima volta a questa nuova e bellissima esperienza, ci teniamo a fare una precisazione. Non esistono al mondo cani cattivi; l’unica cattiveria è quella che gli trasmettono gli esseri umani. Appurata questa verità assoluta, vediamo quali razze si prestano meglio ad essere il primo cane da adottare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Eliminare le macchie dal legno. Scopri i migliori rimedi naturali

La prima razza canina che vi suggeriamo è il Cocker americano. Un cane molto affettuoso e amante delle attenzione, è l’ideale per chi non ha mai avuto un cane. Nonostante il suo retaggio da cane da caccia, il Cocker è molto ubbidiente e amante delle attenzioni; predilige le lunghe passeggiate ed è un ottimo compagno per chi ama stare all’aperto.

Un’altra razza che vi consigliamo è il Chin giapponese. Una volta adottato sarà amore a prima vista perché è un cane che va d’accordo con tutti. Con gli altri animali, con i bambini, con gli anziani; il Chin giapponese è tra le razze più affettuose. È un cane molto silenzioso, abbaia molto raramente , e dopo aver appreso da cucciolo le buone maniere, sarà sempre un cagnolino esemplare.

Il Barboncino toy è tra le razze più intuitive ed intelligenti. E molto riflessivo,ed ha una grande capacità deduttiva, difatti non avrete grosse difficoltà nell’addestramento. È particolarmente affettuoso con il suo padrone, e seppur allegro e giocoso, è un cane facile da controllare. Proprio per questo è perfetto da adottare come primo cane, specie se si vuole fare un regalo indimenticabile ai bambini.

Nella nostra lista non poteva di certo mancare il Bassotto; esemplare molto apprezzato proprio per chi è alla sua prima esperienza con un amico a quattro zampe. Questa razza necessità di poche ma doverose attenzioni, specialmente da cucciolo. Una volta educato e curato a modo nei primi anni, sarà un perfetto ed esemplare compagno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Metti le banane nelle piante, il risultato è stupefacente. Non ci credi? Prova…

L’ultima razza che vi consigliamo è molto nota per un famoso classico Disney, Lilly e il Vagabondo: si tratta del Cavalier King Charles Spaniel. Una bellissima razza canina, dallo stile elegante e raffinato, ideale per chi è ancora alle prime armi. Ricercato molto per i suoi lineamenti docile, è un cane estremamente mansueto, che trasmette serenità e pace. Il Cavalier King è una razza molto facile da addomesticare e si adatta perfettamente ad ogni esigenza della casa.