Green Marketing: la nuova frontiera della comunicazione sostenibile

Il Green Marketing è la nuova frontiera della comunicazione aziendale, possiamo definirla una strategia sostenibile. Ma in cosa consiste? ..

Green Marketing (Pixabay)
Green Marketing (Pixabay)

Il Green Marketing è l’insieme delle attività e delle strategie messe in atto da un’azienda per contribuire a migliorare la propria sostenibilità ambientale. Da anni, ormai, i temi relativi alla sostenibilità e la maggior produzione di prodotti ecologici, orientano il cliente verso direzioni ambientaliste, aumentandone la richiesta sul mercato. Di riflesso, quindi, la comunicazione stessa delle aziende ha dovuto necessariamente adattarsi e abbracciare un nuovo modo per comunicare con il cliente. Nello specifico, la funzione del marketing è quella di creare un ponte tra l’organizzazione e il mercato di riferimento. Si concentra sullo studio delle esigenze dei clienti, facendo in modo che le attività dell’impresa possano rispondere alle richieste di mercato. La sua funzionalità, quindi, è quella di orientare sia l‘azienda sul mercato, ma è volta a garantire anche la soddisfazione del cliente. Ma scopriamo come si caratterizza il Green Marketing!

Ti potrebbe interessare anche -> “Lavoretti con mollette del bucato: tante idee per i vostri bambini”

Il Green Marketing, una scelta positiva per la comunicazione aziendale

Green Marketing (foto dal web)
Green Marketing (foto dal web)

Lo scopo principale del Green Marketing è quello di immettere sul mercato prodotti e servizi di elevata qualità, che possano rispondere alla domanda della clientela avendo allo stesso tempo prezzi sostenibili e soprattutto un basso impatto ambientale. In questo senso, le aziende, hanno stravolto la loro linea di condotta per adottarne una che tuteli la sostenibilità ambientale all’interno e all’esterno dell’azienda stessa.

Il Green Marketing opera su quattro livelli diversi:

  • il prodotto
  • il processo
  • l’immagine aziendale e la comunicazione, compreso il packaging dei prodotti (confezionamento)
  • la collaborazione con enti e altre imprese

Unisce, quindi, commercio, tecnologia, effetti sociali ed ecologia. Un metodo innovativo e visionario per soddisfare vecchi bisogni, ma con l’attenzione focalizzata sulla sostenibilità del pianeta.

Ti potrebbe interessare anche -> “Plastica ed altri rimedi, a noi piace il green in tutti i modi. Oggetti fantastici fai da te”

Le aziende assumono il controllo dell’intera produzione e dei costi dei loro prodotti, cercando così di creare una cultura sociale green che si diffonda in ogni segmento della produzione ed anche tra le persone. Il modello base del marketing si basa sullo schema delle 4 P, prodotto, prezzo, punto-vendita, promozione, ed anche il Green Marketink si basa su uno schema delle 4 P, ma in chiave green.

Nel dettaglio, e nella pratica, il Green Marketing si basa:

  • Prodotto, che deve essere ecologico e sostenibile;
  • Prezzo, che risulta essere leggermente più alto rispetto ai competitor, poiché la produzione in chiave ecologica richiede un maggior dispendio di denaro;
  • Punto vendita o distribuzione, la logistica e gli imballaggi dei prodotti rispettano le norme andando a diminuire il loro impatto ambientale;
  • Promozione, la comunicazione fa perno sulle scelte aziendali in chiave green, esaltandone le qualità e presentando l’immagine dell’azienda in un determinato modo.

Ti potrebbe interessare anche -> “Videogioco o futuro dell’agricoltura? Realtà virtuale per le tecniche agricole”

Uno studio di ricerca ha dimostrato come circa l’83% degli utenti preferisce, a parità di prodotto, quello che rispetta l’ambiente; inoltre almeno la metà è disposto a pagare fino al 5% in più pur di sostenere un’azienda eco-solidale. Quindi, è vero che il marketing si basa sul generare quanto più profitto per le aziende, ma, coloro che abbracciano il concetto “green”, lo fanno in modo etico e morale, educando la parte di clientela ancora lontana dalla sostenibilità, e, soddisfacendo quella fetta di mercato già orientata verso soluzioni green.