Detergente naturale alla buccia di limone, semplice ed efficace per le pulizie

Detergente naturale alla buccia di limone, fallo comodamente a casa tua e usalo per le pulizie. Ne resterai sorpreso!

Detersivi per pulizie (Pixabay)
Detersivi per pulizie (Pixabay)

Il succo di limone ha proprietà disinfettanti, dissetanti e rinfrescanti. Contribuisce a purificare e fluidificare il sangue, rendendo le arterie più elastiche e contribuisce ad assimilare il calcio. Inoltre, aiuta a dimagrire e a disintossicare l’organismo grazie alle proprietà astringenti e diuretiche. Possiamo quindi dire con certezza che il limone è ricco di benefici per il nostro organismo. Ma non si ferma solo a questo. Parliamo di un frutto le cui proprietà possono essere impiegate anche per scopi diversi dal benessere salutare. Molti lo usano come rimedio per la cura del corpo e della pelle, ma, ciò che ti sveliamo oggi è l’utilizzo del limone per realizzare un Detergente naturale alla buccia di limone, perfetto per le pulizie di casa!

Ti potrebbe interessare anche -> “Candela profumata home made, un riciclo dal profumo agrumato e avvolgente”

Detergente fai da te, usa il limone come alleato delle pulizie

La scorza di limone è utile in mille modi, non buttarla mai
La scorza di limone è utile in mille modi, non buttarla mai (foto da Pixabay)

L’impiego di prodotti naturali per la pulizia della casa è molto in voga negli ultimi tempi, grazie alla comodità di poter realizzare da soli i detergenti da utilizzare, seguendo semplici consigli. Ma non solo, questo permette di ridurre l’impatto ambientale, riducendo così l’inquinamento. L’aspetto principale, però, è caratterizzato soprattutto dalla certezza degli ingredienti naturali scelti e delle loro proprietà.

Ti potrebbe interessare anche -> “Acqua di cottura. Scopri i metodi per riutilizzarla in casa”

Essendo il limone molto utilizzato in cucina, una volta terminato di aver consumato il suo succo, le bucce non dobbiamo, per nessun motivo, buttarle. Per la realizzazione del Detergente con la buccia di limone, basterà tagliare quest’ultima in piccoli pezzi, inserendoli poi in uno spruzzino. Successivamente uniremo 1 cucchiaino di sale, 3 cucchiai di aceto di vino bianco e un quantitativo minimo di detersivo per piatti Bio, all’incirca un cucchiaino raso, in proporzione 2-3 milligrammi per 5 litri.

Ti potrebbe interessare anche -> “Green Marketing: la nuova frontiera della comunicazione sostenibile”

Questi ingredienti sono relativi a un quantitativo di 300 gr d’acqua, l’ultima ad essere aggiunta al nostro composto presente nello spruzzino. Andremo poi ad agitare il composto per miscelare al meglio tutti gli ingredienti. Il risultato sarà un detergente disinfettante, profumato e multiuso. Adatto ad ogni superficie, ripiani del frigo, specchi, piatti, insomma, ottimo per tutta la casa!