Addio sguardi indiscreti, in giardino o in balcone, puoi “proteggerti” in questo modo. Non l’avresti mai detto

Ora che arriva la bella stagione, stare in giardino i balcone è una gioia, ma il relax potrebbe essere guastato da sguardi indiscreti, ecco come proteggerti.

proteggersi sguardi indiscreti
Pergolato per coperture e piante (Pixabay)

Ora che arriva la bella stagione, stare in giardino o in balcone è una gioia, ma il relax potrebbe essere guastato da sguardi indiscreti, ecco come proteggerti. Stare in balcone a prendere il sole, in terrazzo per un pranzo con amici, oppure in giardino col  proprio cane: queste sono alcune delle gioie della vita. Il vero relax durante la bella stagione. Ma in città sempre più popolose è difficile ritagliarsi il proprio spazio dove essere riparati dagli sguardi dei vicini impiccioni.

Sicuramente è stressante essere sempre in bella vista, specialmente se accanto a noi vive la vicina impicciona che non ha nulla da fare tutto il giorno. E allora, come proteggersi efficacemente e ritagliarsi il proprio spazio esterno? Ci sono diversi modi per ritrovare la pace sperata. Per non sentirsi spiati, ecco come organizzare il proprio balcone o il proprio giardino e stare finalmente sereni.

Relax all’aria aperta, in giardino o in balcone, addio sguardi indiscreti

sguardi indiscreti balcone giardino
Pannello di bambù (Pixabay)

Grazie a piccole accortezze, senza spendere troppo, è possibile godersi il proprio spazio in casa, lontano da sguardi indiscreti. Come fare? Ad esempio, uno dei metodi migliori è quello di coltivare belle piantine rampicanti che formano una specie di barriera, coprendo il terrazzo o il giardino di casa. Coltivare primule potrebbe essere una bella idea. La primula è il fiore per eccellenza della primavera, oppure la petunia, facile da coltivare in vaso. E dell’agerato che ne pensate? Questa pianta forma una specie di cespuglio coprente di colore rosso e rosa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Gel disinfettante, evita che si secchino le mani. Grazie ai nostri rimedi green non avrai più questo problema

Se non si ha tempo di coltivare le piante, o non si ha il pollice verde, allora perché non costruire una parete con i pannelli di bambù? Oppure con l’erba finta. Si trovano facilmente nei negozi specializzati, o via web. Basta attaccarli alle ringhiere e la protezione è assicurata. Ma non finisce qui, perché ci sono anche le classiche reti verdi per gli spazi esterni, davvero utili in questi casi, basta legarle con le fascette ed il gioco è fatto. O ancora il pergolato, dove fare crescere le piante rampicanti o attaccare vasi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Pentole in rame come nuove: con i rimedi della nonna non sbagli mai. I trucchi che non conoscevi

Questi elencati sono metodi molto economici per proteggerci da sguardi indiscreti, inoltre sono anche un modo per decorare gli ambienti esterni della casa. Altrimenti, dobbiamo ricorrere al classico metodo delle tende, anche se queste non sono certamente economiche, oppure ai gazebo. L’unica cosa è che, oltre a costare parecchio, queste coperture, in realtà, non coprono nemmeno troppo, fornendo protezione solo dalla luce del sole e non dagli sguardi dei vicini.