Questi gatti non vi daranno mai problemi, sono tra le razze più longeve

I gatti sono creature davvero affascinanti, ma alcune razze sono particolarmente resistenti e con una costituzione robusta

Foto di K L da Pixabay

I gatti sono creature veramente fantastiche e dal fascino esotico. Il loro carattere è unico, sono animali estremamente intelligenti che alternano fasi di grande socialità, a momenti di solitudine e indifferenza. È questo loro atteggiamento forse che li rende così speciali. Purtroppo però, come altri animali, anche loro possono essere colpiti da patologie gravi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> L’avvocato per gli animali maltrattati. La svolta che tutti stavano aspettando, cambia tutto

A causa delle scarse pratiche di allevamento, alcuni esemplari sono più inclini di altri a problemi di salute genetica; ciò non significa che ogni gatto svilupperà queste malattie. Se stiamo per acquistare o adottare un gattino, è importante conoscere al meglio quali sono le razze più resistenti e robuste.

Gli esemplari più vigorosi e con una costituzione meno incline alle malattie

le piante più adatte a chi possiede un gatto
le piante più adatte a chi possiede un gatto (foto daPixabay)

Esistono gatti che necessitano di molte più attenzioni, in quanto delicati e con una costituzione meno vigorosa. Altre invece presentano una fisicità più robusta e resistente; questo non vuol dire che dovremmo dar loro meno attenzioni e cure. Semplicemente queste razze sono meno soggette a patologie genetiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Allarme animali estinti: 160 specie perse negli ultimi anni

Un gatto con la salute di ferro è di certo l’Abissino. Oltre ad essere uno dei gatti più eleganti in assoluto, la salute dell’Abissino è generalmente forte e resistente. È una razza poco incline alle malattie ad esclusione di quelle genetiche come l’amiloidosi renale; problematiche che in ogni caso vanno trattate alla radice. In ogni caso questo esemplare va comunque nutrito con integratori e per conservare mobilità e salute dei tessuti.

La salute di un gatto come il British shortair è ottima e duratura. Non presenta un elevato numero di patologie o gravi forme di affezioni genetiche. Di salute molto robusta le uniche patologie riscontrabili in questa razza sono la cardomiopatia ipertrofica e la gengivite.

Uno dei gatti con la salute più resistente è di sicuramente il Certosino. Questo esemplare è molto resistente se si pensa alle classiche patologie che colpiscono i nostri gatti; è tra le razze più longeve. Il Certosino ha un pelo grigio davvero unico e morbidissimo, inoltre ha un carattere propenso alla socialità e adora il contatto fisico. Altra razza veramente stupenda e dalla salute robusta è il Sacro di Birmania; un esemplare davvero raffinato dal pelo morbido e bianco, con un inconfondibile maschera grigia. Questo gatto non soffre di patologie specifiche, ma è consono verificare sempre l’affidabilità dell’allevatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Animali, come aiutare in inverno i nostri amici a quattro zampe

Altro gatto dalla salute eccezionale è il Maine Coon. Una razza meravigliosa con un carattere amichevole e giocoso. Le sue grandi dimensioni e il suo pelo impermeabile gli garantiscono una costituzione robusta e resistente alle condizioni atmosferiche. È un esemplare fuori dal coro in quanto a differenza degli altri gatti, ama l’acqua. L’ultimo gatto dalla salute robusta che vi consigliamo è il Bengala. Questa razza ibrida non è soggetta a particolari malattie, ma va trattato con particolare cura alla pulizia delle orecchie.