Acchiappasole fai da te: come diffondere energie positive in casa

Tra gli oggetti utilizzati per ritrovare l’energia positiva, l’acchiappasole fai da te può essere costruito con semplici step.

Acchiappasole di cristallo
Acchiappasole di cristallo (fonte tempio-zen.com – Pinterest)

Utile nelle giornate e periodi più bui in cui si ha bisogno di ritrovare le proprie energie positive, l’acchiappasole fai da te può essere costruito in tantissimi modi, alcuni più semplici altri meno. Se sei alla ricerca di un oggetto personalizzato in grado di ridarti la solarità e la luce che stai cercando, ecco come devi procedere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Lanterne con i barattoli di vetro: Il fai da te glamour per abbellire il tuo Natale

Esistono giornate e periodi della vita davvero cupi, in cui non si ha voglia di vedere o stare con nessuno. I motivi possono essere i più svariati e, se anche un momento di solitudine fa bene a tutti, bisogna poi cercare di risollevarsi e trovare la propria armonia. Che ci si creda o no, anche alcuni oggetti in casa sono fonte di spiritualità e sostegno morale. Ricostruirsi partendo proprio dalla creazione di uno di questi oggetti, può essere il primo step per ricominciare.

Acchiappasole fai da te: idee e consigli

Acchiappasole con cannucce
Acchiappasole con cannucce (fonte web homify)

Meno conosciuto dell’acchiappasogni, anche avere in casa un acchiappasole può essere davvero fondamentale. Oggetto costruito con vetri, prismi e cristalli, la luce catturata dal sole e poi riflessa nel proprio appartamento, donerà alla casa un aspetto raggiante ed anche voi sarete più solari. Gli ambienti cupi infatti non favoriscono la diffusione di energie positive ma come realizzarne uno da soli?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Riciclo capsule caffè, cinque idee geniali per la propria casa

Spago nelle cannucce
Spago nelle cannucce (fonte web homify)

Sul web esistono molti spunti e idee da seguire. Per un acchiappasole semplice da costruire con le vostre mani, avrete bisogno di pietre colorate e spago trasparente. Impilando le pietre una sull’altra, facendo passare tra queste dello spago, l’oggetto è presto fatto. Per forare le pietre è necessario un trapano ma basterà un piccolo buco per far passare lo spago. Se avete un oggetto particolarmente significativo per voi, potete inoltre aggiungerlo alla fine di tutta la composizione ed il vostro acchiappasole è pronto.

Il cristallo nelle cannucce
Il cristallo nelle cannucce (fonte web homify)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come creare un giardino verticale in casa: basta riciclare alcuni materiali

Se avete maggiore manualità, potete cimentarvi nella creazione di un acchiappasole fatto di cannucce. Facendo passare lo spago trasparente tra cannucce, dovreste cercare di ottenere una forma triangolare. Al centro dovrete applicare il cristallo ed appendere il tutto alla finestra. Le luci ricreate dal vostro oggetto saranno davvero speciali.