Perché si regala la Stella di Natale? L’origine della leggenda

Ogni anno se ne dona o riceve almeno una ma perché si regala la Stella di Natale? Un’antica leggenda ci svela il motivo della tradizione.

La pianta rossa di Natale
La pianta rossa di Natale (fonte Pixabay)

Semplice da trovare, bella da esporre in casa e consigliata come pensiero da donare ai propri cari per le festività, la Stella di Natale è un ormai classico. Ma perché si regala? L’origine della tradizione è da riscontrare in un’antica leggenda che, al mondo di oggi, in pochi conosceranno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Stella di Natale, i consigli pratici per capire quando innaffiarla

Tra i simboli per eccellenza delle festività, se ci si sofferma a pensare al Natale, nella mente di tutti appare l’albero, il Presepe e la famosa piantina dai fiori rossi e bianchi. In molti credono che il suo simbolo sia legato al 25 dicembre proprio per il suo colore ma non è proprio così. L’origine della tradizione risale ad una leggenda romantica e particolare, proprio come la magia che sprigiona la piantina custodita nel proprio appartamento.

Perché si regala la Stella di Natale? La spiegazione

Stella di Natale al presepe
Stella di Natale al presepe (fonte Jamie Grant -Pinterest)

Pianta originaria del Messico, presente nei negozi di fiori in diverse dimensioni e colori, in natura può raggiungere fino a 4 metri di altezza. Diverse le storie che si narrano in merito alla tradizione della Stella di Natale ma una in particolare sembra quella ufficiale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Stella di Natale, il segreto per farla durare oltre le feste

Secondo alcuni, già il popolo degli Atzechi coltivava la pianta e la usava per abbellire gli spazi ed i luoghi frequentati, proprio come facciamo noi oggi. In realtà però, la leggenda più accreditata arriva proprio dal Messico: una bambina povera voleva recarsi in chiesa per celebrare la nascita di Gesù e manifestare il suo amore. Non avendo le possibilità economiche, una voce le suggerì di raccogliere dei fiori di campo e adagiarli sull’altare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La stella di Natale si è appassita? Per te il segreto per farla rifiorire

Una volta poggiati, i fiori della piccola si trasformarono in piante rosse a forma di stella e da quel momento la pianta assunse il suo significato. Oggi è per tutti un auguro di buon auspicio e prosperità da presentare ai propri cari ed alle persone a cui teniamo particolarmente.