Come curare il raffreddore senza medicine, i rimedi naturali ed economici

La stagione del raffreddore è iniziata ma come curarlo senza medicine? Ecco i rimedi naturali ed economici da preparare in casa.

Naso che cola
Naso che cola (fonte Pixabay)

Con l’arrivo delle basse temperature, anche i primi acciacchi si fanno sentire. Mal di gola, tossa, raffreddore e sintomi influenzali si manifestano a chiare lettere durante questo periodo. Se sei alla ricerca di rimedi naturali ed economici per placare i disturbi, puoi farlo con ingredienti semplici e già presenti in casa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cattiva digestione, la nonna viene in soccorso. Un vecchio rimedio ti farà sentire meglio

Se per puro scetticismo o allergie particolari preferisci non assumere medicine, è fondamentale però sottolineare che se l’infiammazione persiste bisogna rivolgersi al proprio medico. I rimedi naturali infatti possono aiutare a combattere disturbi lievi e placarne la sintomatologia grazie alle proprietà dei prodotti utilizzati. Con pochi ingredienti e piccoli step, la vostra gola potrà non bruciare più ed il naso non colare.

Come curare il raffreddore senza medicine: le ricette

Zenzero, limone e miele
Zenzero, limone e miele (fonte Pixabay)

Chiudersi in casa non è la soluzione per cercare di evitare un brutto raffreddore stagionale. Sono diverse infatti le circostanze in cui è facile poi ammalarsi ma, ricorrere ai ripari con rimedi naturali e fatti in casa, può aiutarti a non peggiorare la situazione. Di seguito alcune ricette da preparare per raffreddore e mal di gola.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Lingua scottata? I rimedi naturali per provare immediatamente sollievo

  • Curare il raffreddore. Sono principalmente due i rimedi da attuare: il primo è mettere un pezzo di cipolla nel proprio calzino prima di andare a letto. L’odore non sarà di certo gradevole ma l’azione antinfiammatoria della cipolla potrà aiutarti a respirare meglio. Per curarti puoi anche preparare una bevanda calda: taglia lo zenzero a pezzi e fai bollire con della coca cola. Aggiungi un cucchiaio di miele e lascia raffreddare un po’. Infine, se il tuo naso continua a colare, puoi placare il disturbo con un cubetto di ghiaccio sul palato: il freddo decongestionerà il muco.

    Chiodi di garofano
    Chiodi di garofano (fonte Pixabay)
  • Curare la tosse. Il naso che cola è sempre seguito dalla tosse. Secca o grassa che sia, puoi provare a placarla con delle caramelle semplici da preparare: metti 75 ml di acqua in un pentolino e aggiungi 250 grammi di zucchero. Mescolando aggiungi un cucchiaio di miele e, quando questo si sarà sciolto, aggiungi dei chiodi di garofano macinati. A conclusione puoi mettere del succo di limone e dello zenzero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Alitosi? No grazie! Come rivolvere il problema con rimedi naturali efficaci

Tale impasto risulterà gelatinoso e potrai sistemarlo su di una carta forno formando delle piccole palline. Dopo una spolverata di zucchero a velo, lascia raffreddare il composto e otterrai delle caramelle gustose ed efficaci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cosa si sa sullo Zenzero, la pianta medicinale dalle mille proprietà

Come curare il raffreddore senza medicine: la ricetta per bambini

Stampi in silicone per bambini
Stampi in silicone per bambini (fonte faidatemania.pianetadonna.it – Pinterest)

Quando ad ammalarsi sono i piccoli di casa, è sempre difficile cercare di curarli come si deve. Grazie a questa ricetta, potrai preparare delle gustose caramelle adatte a lenire il mal di gola. Ecco gli step da seguire: taglia lo zenzero a pezzi e metti a bollire in due bicchieri di acqua. Aggiungi del limone e della gelatina per dolci. Riponi il composto in stampi di silicone a forma di animali ed il gioco è fatto. Anche i bambini avranno le loro caramelle curative.