I bulbi da piantare durante l’inverno per avere un 2022 colorato, quali scegliere?

Quali sono i bulbi migliori da piantare ora, in inverno, per far si che il nostro 2022 sia ricco di colore, fiori e piante perfette? Scopriamo insieme i 9 bulbi più indicati!

Narciso (Pixabay)
Narciso (Pixabay)

L’inverno è il periodo ideale per piantare i bulbi di determinati fiori così da vederli sbocciare tra la primavera e l’estate. Dedicarsi al giardinaggio è sempre una pratica consigliata, aiuta a ridurre lo stress e permette di abbellire le nostre case e dare ampia libertà alla nostra mente, la quale giova dell’aria aperta e dell’impegno messo nel curare le piante. Se non sai quali sono i fiori più indicati da piantare in inverno, questo elenco è quello che fa per te!

Ti potrebbe interessare anche -> “Risparmia in bolletta con lui…E’ davvero efficace, risultati sorprendenti”

Mettiti all’opera, indossa i guanti: questi sono i bulbi da piantare!

Mughetto (Pixabay)
Mughetto (Pixabay)

E’ molto semplice coltivare i bulbi che a breve andremo ad elencare, soprattutto perché, se fatto con attenzione, non sarà poi difficile vederli fiorire nei tempi giusti, con lo spuntare del sole e di temperature più calde. Questa pratica è così semplice perché basta inserire i bulbi all’interno di vasi o direttamente in giardino e poi ricoprirli di terra. Non è necessario prendersene cura, ma disporli fuori all’interno dei vasi al freddo lasciando così che la natura faccia il suo corso.

Ti potrebbe interessare anche -> “Test: qual è il tuo carattere? Scopri il fiore che ti rappresenta”

La scelta dei fiori da piantare può basarsi anche sul loro significato simbolico, possiamo scegliere, infatti, quelli ai quali tradizionalmente viene conferito buon auspicio e fortuna, con la speranza che possano influenzare anche il nostro 2022:

  • Il mughetto simboleggia felicità e speranza per il futuro;
  • Il giacinto rosa è simbolo di spensieratezza e divertimento;
  • Il giacinto porpora è legato al perdono e al lasciar andare;
  • Il narciso porta autostima e sano egoismo;
  • L’aglio ornamentale allontana la sfortuna e le malattie.
  • Il tulipano rosso porta con sé la promessa di un amore duraturo e profondo;
  • Il tulipano giallo simboleggia l’amore solare e spensierato;
  • I gigli arancioni e rossi sono simbolo di passione;
  • Il giglio bianco simboleggia la forza e la fierezza.

Ti potrebbe interessare anche -> “Le piante sono creature intelligenti, l’esperimento del fagiolo ti sorprenderà”

Il fiore del Mughetto spunta in primavera su un gambo che cresce tra due foglie. Più che di fiore, dobbiamo parlare di fiori, perché compaiono in gruppo. Il Giacinto, dai diversi colori, ha un profumatissimo fiore, il quale presenta una forma tubolare per poi sfociare in una apertura a stella. E’ tra i più semplici da coltivare. Il Narciso è definito anche “il fiore di maggio“, le foglie sono a nastro e spesse, al centro delle quali troveremo il caratteristico fiore dalla forma simile ad una trombetta.

Ti potrebbe interessare anche -> “Calze della Befana fai da te, tante idee originali e…perfino commestibili!”

L’Aglio Ornamentale è invece tra i più decorativi. Presenta un raggruppamento di varie forme, sferiche, a ventaglio o a ombrello, caratterizzate da piccoli fiori a stella che sbocciano dalla fine della primavera fino ad estate inoltrata. I Tulipani producono un singolo stelo da ogni bulbo, si distingue per le grandi foglie e solo un singolo fiore, grande, a coppa e con il centro dei petali colorato. I Gigli hanno le foglie poste alla base del fusto, senza un ordine preciso, che presentano delle venature parallele, i fiori sono a forma di ombrello ed emanano un profumo delicato.