Mundal, il paesino con più libri che abitanti: dove si trova e come raggiungerlo

Per una vacanza all’insegna della lettura e della cultura, non potete non scegliere Mundal. Come raggiungere la città con più libri che abitanti?

Paese norvegese
Paese norvegese (foto dal web)

Esiste una cittadina al mondo unica nel suo genere dove, il numero di libri presenti supera di gran lunga quello degli abitanti. Stiamo parlando di Mundal, paesino norvegese sommerso da libri usati e libreria dove è facile immergersi in una buona lettura e godere di una vacanza rilassante. Ma come raggiungerlo?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pulizia del colon, il rimedio naturale per rimuovere le tossine

Gli amanti del libro dovrebbero visitarlo almeno una volta nella vita per non perdere il fascino di una città con 280 abitanti e oltre 150.000 libri. Nel mondo è ormai conosciuta come la città norvegese del libro e, tra le sue strade, è possibile imbattersi in numerosi librerie dell’usato e scaffali che profumano di pagine già sfogliate mille volte. Nell’era digitale in cui ormai la lettura è una passione a cui sempre meno consumatori si dedicano, questo paesino vuole conservare la bellezza di poter sfogliare un libro ed immergersi in una storia avvincente lontani da pc e smartphone.

Mundal, il paesino con più libri che abitanti: paradiso dei lettori

Traghetto in Norvegia
Traghetto in Norvegia (fonte Pixabay)

Paesino situato nella parte occidentale della Norvegia, fino a qualche anno fa viveva principalmente di agricoltura. Oggi Mundal è diventata il paradiso dei lettori che si aggirano tra negozi, bancarelle e scaffali presenti nella città. La collezione degli abitanti è iniziata nel 1995 ed oggi, tutti i libri presenti in paese, potrebbero ricoprire una superfice lunga 4 chilometri. Se state pensando di fare una capatina, ecco come poter raggiungere la citta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Che pianta da interno sei? Scoprilo con un semplice test

Durante la stagione estiva, la città dei libri può essere raggiunta utilizzando il traghetto che collega il villaggio ai comuni di Balestrand e Bergen. Così, non solo raggiungerete il paesino ma potrete godere dell’affascinante panorama dei fiordi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Addio condensa grazie a lui…un prodotto che tutti abbiamo in casa

In inverno invece, le temperature rigide del luogo non consentono viaggi in traghetto. Pertanto una volta giunti ad Oslo in aereo, si può raggiungere il paesino in auto, in treno o anche con un bus notturno che vi consenta di riposare durante il tragitto e godere poi dell’unicità del villaggio fin dalle prime ore del giorno.