Scrub naturali fai da te. Vediamo come realizzarli in modo semplice

Scrub naturali fai da te,vediamo il metodo per realizzarli in modo semplice e autonomo. Bastano pochi ingredienti casalinghi

Bucce di cetriolo per il benessere
Pulizia pelle (Pixabay)

Nel periodo di quarantena, con tutte le restrizioni del caso, gli amanti della cura del corpo hanno sentito un incolmabile vuoto lasciato dalla mancanza del parrucchiere o dell’estetista di riferimento. Per ottemperare a questo vuoto in molti hanno optato per delle soluzioni fai da te.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fertilizzante naturale adatto a tutte le piante. Da realizzare in casa con due ingredienti

In alternativa molti adoni dell’estetismo hanno realizzato degli scrub fai da te, da applicare sotto la doccia. Questi rimedi per la pelle oltre ad essere completamente green, quindi privi di sostanze chimiche nocive per il corpo, sono un vero e proprio risparmio economico. Ma vediamo le soluzioni per realizzarle.

Scrub al cacao, al caffè o al sale dell’Himalaya

Caffè, l'utilità dei fondi (Pixabay)
Caffè, l’utilità dei fondi (Pixabay)

Lo scrub è un’operazione che andrebbe applicata almeno una volta alla settimana, per evitare di stressare troppo l’epidermide. Questo donerà alla vostra pelle lucentezza e morbidezza, grazie al potere esfoliante del prodotto che elimina le cellule morte e le tossine superficiali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Odore di chiuso ostinato, i rimedi naturali per una casa profumatissima

Essendo molto semplici da preparare in casa, mediante ingredienti naturali facilmente reperibili in casa, che prevede la realizzazione di scrub pratici e comodi da fabbricare in maniera del tutto autonoma. Il primo che vi proponiamo è uno scrub a base di caffè; quello che vi serve è una tazza grande di fondi di caffè, una tazzina di zucchero, succo di un mezzo limone ed olio di semi.

Raccogliete in un contenitore ermetico i fondi del caffè, quasi a riempire una tazza da latte. Successivamente aggiungete lo zucchero, il succo di limone e l’olio di semi e mescolare bene fino ad ottenere una crema pastosa.

Un altro scrub che vi proponiamo è a base di cacao. Quello che dovrete fare è preparare un buon caffè zuccherato e berne circa la metà; il restante mettetelo da parte e fatelo raffreddare. A questo punto prendete il fondo del caffè, ponetelo in una tazza e mischiatelo con un cucchiaio abbondante di cacao. Aggiungete il caffè raffreddato e il composto per lo scrub sarà pronto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cometa dalla luce verde. La scienza rivela il perché dello strano colore

Infine l’ultimo che vi consigliamo è lo scrub al sale rosa dell’Himalaya. Per realizzare lo scrub al sale rosa dell’Himalaya, quello che vi serve è ovviamente il sale rosa dell’Himalaya, l’olio di semi, olio di cocco, burro di cacao o di mango. Per la preparazione è necessario sciogliere a bagnomaria l’olio e il burro e successivamente aggiungere il sale fino ad ottenere un composto spalmabile.