Difendere la lattuga da insetti e parassiti: il metodo economico, biologico e super efficace – VIDEO

Come tenere alla larga insetti e parassiti dalla lattuga? Non servono prodotti chimici, c’è un metodo casalingo infallibile

lattuga
Foto di Filmbetrachter da Pixabay

Il giardino può prendere mille forme. Non ci sono regole e progetti prefissati, ma ognuno può crearlo in base alle proprie idee creative e agli spazi che ha. Oggi, è molto in voga, destinare una parte del giardino all’orto per tornare a coltivare, fai da te, ortaggi e verdura all’insegna del biologico. E chi non ha un giardino, in piccolo, cerca di farlo anche sul balcone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Lavandino da sturare? Non stancarti le braccia, usa dei prodotti naturali davvero efficaci!

Tra le piante di certo più sperimentante per la coltivazione casalinga c’è la lattuga, immancabile in estate, facile da “accudire”, non dà un grande scarto, veloce da preparare e buonissima e fresca nelle giornate più calde. Come in tutte le cose però, possono nascere degli inconvenienti, come la comparsa di insetti e parassiti che possono rovinare le foglie. Ti spieghiamo come fare per tenerli alla larga con un metodo economico, veloce, super efficace e anche biologico.

Lattuga senza insetti e parassiti, ecco il metodo green

lattuga
Foto di k-e-k-u-l-é da Pixabay

La coltivazione biologica e fai da te della lattuga è possibile e non è affatto difficile. Se ne possono piantare alcune piantine anche in giardino e senza grossi problemi tenendo alla larga la minaccia di insetti e parassiti con un metodo infallibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> L’utilizzo alternativo dell’acqua frizzante. Quello che non ti aspettavi

Non si tratta di usare pesticidi o altre sostanze dannose. Bastano solo tre elementi: il bicarbonato di sodio, un bastone in legno e una dama in pet da 5 litri, quella dove si conserva il vino per intenderci, da dividere a metà utilizzando solo la parte superiore, quella con il collo ed il tappo. Come si legano questi tre elementi per la protezione della lattuga? Te lo spieghiamo subito:

  • Infila il bastone in legno nel collo della dama
  • Posiziona la dama come un cappuccio su una piantina di lattuga
  • Spolvera, facendo cadere dall’alto, del bicarbonato di sodio tutto intorno
  • Ripeti l’operazione per tutte le piantine

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Eliminare le macchie dal legno. Scopri i migliori rimedi naturali

In questo modo si crea una schermata intorno alla piantina delle dimensioni della circonferenza della dama. Il bicarbonato crea a terra una barriera e non fa avvicinare insetti e parassiti. La lattuga dal canto suo, non viene intaccata dal bicarbonato e nemmeno dagli ospiti indesiderati e può crescere in tranquillità fino a quando non arriverà il momento di tagliarla e portarla in tavola.

PER VEDERE IL TUTORIAL GUARDA IL VIDEO DA 1.36