Ammorbidente fai da te: veloce, pratico, green ed economico. Mai più senza

Capita che maglioni ed abiti tenuti a lungo nell’armadio abbiano un cattivo odore. Rimuoverlo con l’ammorbidente fai da te è facilissimo.

Maglioni in armadio
Maglioni in armadio (fonte Pixabay)

Abiti che hai comprato e mai indossato, jeans che hai da tempo ma che ora risultano troppo stretti o troppo larghi, maglioni tornati di moda e pronti da sfoggiare. Questi sono solo alcuni degli esempi da prendere in considerazione quando si parla di abiti chiusi nell’armadio da troppo tempo. Nonostante cassetti ed armadi siano frequentemente igienizzati, i capi possono presentare cattivi odori. Come rimuoverli? La ricetta dell’ammorbidente fai da te è facile e super efficace.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Paletta da giardinaggio fai da te: comoda, economica e super resistente

Non bisogna essere per forza malati di shopping per avere capi buttati nell’armadio da mesi e mai usati. Anche chi non è particolarmente avvezzo agli acquisti può trovarsi in questa situazione. Gli ultimi due anni della nostra vita, ci hanno visti spesso costretti a casa in tuta, pigiama o abbigliamenti confortevoli. Non sono state infatti molte le occasioni per sistemarsi, vestirsi a festa ed uscire ed ora i maglioni potrebbero non essere più profumati. Se hai già provato diverse soluzioni commerciali senza riuscire a levare quella orrenda puzza di chiuso, non temere! Prova questo rimedio naturale e non te ne pentirai.

Maglioni morbidi e profumati: come preparare l’ammorbidente fai da te

Acido citrico in polvere
Acido citrico in polvere (fonte donneinpink.it – Pinterest)

Creare un prodotto totalmente fai da te, con l’utilizzo di ingredienti già presenti in casa, contribuisce a spendere di meno, ridurre l’impatto nell’ambiente e rendere i tuoi capi più profumati che mai. In negozio esistono diversi tipi di ammorbidenti e diverse fragranze adatte ad ogni gusto ma, se nessuno ha un effetto duraturo, prova a farlo da te.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Bere acqua e limone prima di andare a letto: tutti i benefici che non conoscevi

L’ingrediente principale per dar vita ad un ammorbidente efficacissimo è l’acido citrico. Il suo utilizzo non solo profumerà i tuoi capi ma, grazie alle sue proprietà, igienizza anche la lavatrice così da evitare residui di sporco e cattivi odori nell’oblò. All’interno di un flacone versa:

  • 150 grammi di acido citrico;
  • 1 litro di acqua;
  • 5 gocce di olio essenziale ( fragranza a scelta).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Biscotti per cani: 2 facili ricette per realizzarli a casa

Mescolando il tutto nel flacone e agitando lo stesso, il prodotto sarà già pronto all’uso. Proprio come tutti i prodotti commerciali, puoi utilizzarne un tappo ad ogni lavaggio mentre, per i lavaggi a mano, puoi diminuire la dose. I tuoi capi ritorneranno profumati e splendenti, pronti per essere di nuovo sfoggiati.